Conoscere ed amare il Gatto - Seminario per proprietari di gatti

L’ Associazione W.A.T.A. (World Animal Trainers Association) organizza a Rimini, il 19 aprile, il seminario “Conoscere ed amare il Gatto”, relatrice Dr.ssa Francesca Serena

Quando: 19 aprile 2015

Dove: SALA CONFERENZE HOTEL VIENNA****, Rimini

Relatrice: Dr.ssa Francesca Serena

Obiettivi del Seminario:

  • Fornire una corretta informazione relativamente ai bisogni dei gatti ed al loro benessere al fine di ottenere una sana e piacevole convivenza gatti – esseri umani;
  • Promuovere i doveri etici dell’uomo verso i gatti di casa che vivono liberi;
  • Promuovere abitudini e comportamenti igienicamente corretti nei confronti degli animali.

“Il corso è dedicato a tutti i gatti che hanno fatto parte della nostra vita e che nel cammino ci hanno accompagnati come fedeli amici ….. :)”

Nelle famiglie Italiane, l’animale da compagnia per eccellenza non e piu il cane, come lo e stato tradizionalmente per decenni, bensì il gatto. Oltre ai “gatti di casa” esiste una popolazione di gatti che vive libera ed e gestita da persone che se ne prendono cura fornendo loro cibo, acqua, ripari e cure. E’ quindi utile approfondire la conoscenza del loro comportamento.
Il corso ha lo scopo di fornire ai proprietari di gatti, o meglio a coloro che dai gatti sono “posseduti”, tutte le informazioni necessarie per poter impostare un rapporto sereno con il proprio compagno di vita, di favorire la comprensione delle basi comunicative del gatto e di fornire gli strumenti necessari per poter affrontare le problematiche di gestione, al fine di fare prevenzione di eventuali patologie comportamentali.

Programma ed Orari:

h 08,30 – 09,30 Registrazione all’evento presso desk WATA in Hotel
h 09,45 APERTURA EVENTO WATA
h 10,00 Cenni di domesticazione e organizzazione sociale del gatto
h 11,00 Break 15 minuti
h 11,15 Fasi dello sviluppo fisico e comportamentale: dal gattino al gatto adulto
h 12,30 Etogramma e comunicazione del gatto
h 13,00 – 14,00 Pausa Pranzo (***Lunch in Hotel)
h 14,15 Comportamento del gatto: comportamento sociale , comunicazione e comportamento alimentare, comportamento sessuale e materno, comportamento territoriale e marcatura, problemi di gestione del gatto, aggressivita verso conspecifici e/o verso umani, eliminazione inappropriata, ansia e problemi del gatto anziano.
h 15,00 Welfare Felino : una casa a misura di gatto – l’ arricchimento ambientale – sessione video
h 16,30 Domande del pubblico
h. 17,30 Chiusura evento

QUALCHE SUGGERIMENTO PRIMA DI INIZIARE ??!! (dalla Dott.ssa Francesca Serena)

I gatti sono noti per la loro tendenza a dormire per una buona parte delle loro vite ma quando sono svegli, possono essere molto attivi. Questi periodi di attivita si verificano spesso durante la notte. Il gatto puo voler giocare, mangiare, o semplicemente volere compagnia. I giovani gatti in particolare possono portare all’esasperazione per la privazione di sonno i loro proprietari!

Ma bisogna considerare che l’antenato del nostro gatto, il gatto selvatico africano, e un animale principalmente notturno. La domesticazione ha spostato i modelli di attivita del gatto piu verso il diurno (sveglio durante il giorno), ma loro ancora tendono a svegliarsi almeno due volte durante la notte. Per fortuna e possibile insegnare al gatto a lasciarvi dormire in pace.

IMPORTANTE: Se possedete un gatto che non ha mai creato problemi, ma ora ha iniziato a vagare agitato per la casa gridando durante la notte, ci puo essere un problema di salute di fondo. Se il vostro gatto inoltre ha iniziato a mangiare notevolmente di piu, a bere di piu e a mostrarsi piu irritabile del solito, considerate la possibilita che possa soffrire di ipertiroidismo, che va valutato e messo sotto terapia, quindi per stare sul sicuro e bene portare il gatto dal veterinario.

CHE COSA NON FARE: Non alzarsi e prestare attenzione al gatto, a meno che, naturalmente, sospettiate che ci sia qualche problema. Se vi alzate e nutrite il gatto, giocate con lui, o anche interagite con lui per pochi minuti, ne rinforzerete il comportamento e lui persistera a svegliarvi perche sapra che gli presterete attenzione. Probabilmente diventera piu insistente ogni notte che passa. Non rimproveratelo e non punitelo, non funzionera , perche lui non capira il motivo del rimprovero e nel peggiore dei casi iniziera ad aver paura di voi, cosicche poi dovrete impegnarvi per riconquistare la sua fiducia, ricordate che per lui, quello di “vivere la notte” e un comportamento etologicamente normale e non un disturbo comportamentale.

CHE COSA FARE: Programmare alcune sessioni di gioco con il gatto durante la sera. Il gioco interattivo e la cosa migliore da proporre al gatto utilizzando giocattoli che imitino il movimento di piccole prede, quali i topi e gli uccelli, palline morbide da lanciare ed i giocattoli ricoperti con piume e pelliccia sono molto interessanti per i gattini, da ricorrere, acchiappare, lanciare in aria, insomma trattare come prede, sfogando così in maniera corretta il gioco predatorio richiesto dai loro istinti di “cacciatori”. Giocate per almeno 5-10 minuti, il gattino poi sara stanco. Date al gatto un bello spuntino proprio prima di andare a letto. I gatti tendono a dormire dopo un grande pasto. Se il vostro gatto continua a svegliarvi durante la notte per farsi dare da mangiare, mettetegli a disposizione un distributore di cibo secco, (ma accertatevi di fare in modo che fornisca una quantita di cibo che non faccia ingrassare il gatto.
Trovate varie attivita di arricchimento per mantenere il vostro gatto occupato durante il giorno. Piu attivo, sia fisicamente e mentalmente) sara il gatto durante il giorno, piu probabilmente dormira alla notte (comunque rimarra una creatura crepuscolare, ma si adattera un po’ di piu ai vostri ritmi). I gatti liberi conducono esistenze complesse e molto occupate in varie attivita necessarie alla sopravvivenza. Esplorano e pattugliano grandi aree territoriali che contengono spesso vari habitat, compreso boschi, terreni coltivabili e giardini urbani. Esplorano, cacciano, puliscono la preda per mangiarla e possono persino interagire con altri gatti. Invece, i nostri gatti di casa non hanno molto da fare. Senza un proprietario dinamico, la noia puo affliggere la vita dei gatti, particolarmente di quelli indoor-only.
Francesca Serena

La relatrice:

Immagine 013FRANCESCA SERENA
SPECIALISTA IN PATOLOGIA E CLINICA DEGLI ANIMALI D’AFFEZIONE MASTER IN MEDICINA COMPORTAMENTALE DEGLI ANIMALI D’AFFEZIONE
Laureata nel 1988 col massimo dei voti in Medicina Veterinaria presso l’Universita di PISA con tesi sperimentale sulla brucellosi ovina e nello stesso anno abilitata all’esercizio della professione di medico veterinario, iscritta all’Ordine di Veterinari di Firenze e Prato. Nel 1990 consegue presso Universita degli studi di Pisa la specializzazione in “Patologie dei Piccoli Animali” col massimo dei voti e tesi sperimentale
Nel 1992 consegue la specializzazione in “Sanita Animale e Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche” col massimo dei voti, tesi sulle patologie da Lentivirus nei piccoli ruminanti.
Nel 2007 consegue il master di II° livello in “Medicina Comportatale degli animali d’affezione” presso l’Universita di PISA con tesi sperimentale su “parametri e indicatori di benessere dei gatti in gattile”.
Tiene una rubrica settimanale su una radio locale di Empoli su temi inerenti la clinica e il comportamento del cane e del gatto.
Collabora con quotidiani e riviste locali su temi inerenti il comportamento del cane e del gatto, collabora con la sezione ANFI Toscana per la consulenza comportamentale in expo. Pubblica su argomenti scientifici inerenti il gatto su ANFI Magazine ed inoltre collabora alla traduzione di articoli scientifici per PawPets.
Dal Maggio 2010 e Consigliere Regionale Toscana dell’Associazione Nazionale Felina Italiana (ANFI).

Costi del seminario

Prima fascia di iscrizione: dal 1 Agosto 2014 al 31Gennaio 2015 Euro 65
Seconda fascia iscrizione: dal 1 Febbraio 2015 al 31 Marzo 2015 Euro 80

***(Tesseramento annuale alla WATA incluso nel prezzo del seminario)
***(I partecipanti al secondo evento WATA, con la tessera attiva, avranno diritto ad uno sconto del 10% sul prezzo del solo corso)

NEWS !! AGEVOLAZIONI: Ogni due partecipanti paganti iscritti al corso, la WATA offrira un invito al solo corso per una terza persona, previo tesseramento alla WATA al costo annuo di Euro 30 !!

IL COSTO DEL SEMINARIO COMPRENDE
-Incontro teorico completo con Francesca Serena
-Materiale didattico
-Rilascio di attestato di partecipazione
-Tesseramento Annuale all’associazione WATA

EXTRA SERVIZIO DI INTERPRETARIATO CON TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE
*** (Il servizio sara disponibile con un minimo di cinque prenotazioni)
Costo del servizio Euro 40

COME PRENOTARE UN EVENTO WATA ??

Immagine 010Per prenotarsi ai nostri eventi e necessario richiedere il tesseramento alla WATA via mail. Riceverete poi dalla nostra segreteria tutti i documenti necessari che vanno compilati in ogni sua parte e inviati alla WATA.
Dopo l’iscrizione dovrete versare una caparra di Euro 30 (Se preferite potete saldare tutto in unica soluzione).
Eventuale saldo del costo del seminario dovra essere versato entro le date indicate dalla nostra segreteria in base alla fascia di prenotazione iniziale.
Es. se prenoto in prima fascia il saldo dovra pervenire alla WATA entro la data di scadenza di quest’ultima.
L’iscrizione ed il tesseramento potranno essere effettuati alla nostra segreteria: WATAWEB4@GMAIL.COM
Per la tessera Wata sono necessari i seguenti dati anagrafici:
-nome e cognome, data di nascita, residenza, recapito telefonico, mail personale.
Lo statuto dell’Associazione e a disposizione di ogni socio tesserato ed e visibile nel sito web all’indirizzo: www.wataweb.it
DATI BANCARI ASSOCIAZIONE WATA PER IL VERSAMENTO DEL BONIFICO
BANCA DI RIMINI – FILIALE DI RICCIONE – VIA EMILIA 64 – 47838 – RICCIONE
IBAN IT 92H0897024100000090002015
ICRAITRRQY0 (Ultima lettera zero)
***Si ricorda che:
In caso di eventuali ritardi del versamento/saldo rispetto alle date indicate, si avanzera alla fascia di prenotazione successiva.
***Si prega di notare che:
L’ evento si svolgera con un minimo di 20 partecipanti.
In caso di annullamento dell’evento per cause da attribuirsi al mancato raggiungimento del numero di partecipanti, il deposito vi sara devoluto a parte il costo del tesseramento di euro 30.
***Non e previsto alcun tipo di rimborso da parte della WATA, in caso di vostra cancellazione dall’evento, una volta depositata la cifra di iscrizione o il saldo, vi e la possibilita di presentare un secondo partecipante pagante l’evento (In questo caso rimarra depositato alla WATA solo il costo della vostra tessera e la somma restante vi verra restituita).

AL SEMINARIO PORTA CON TE LA FOTO PIU’ BELLA DEL TUO GATTO
AL TERMINE DELL’EVENTO LA WATA DONERA’ UN INGRESSO OMAGGIO AD UN PROPRIO EVENTO AL PARTECIPANTE CHE PORTERA’ LA FOTO PIU’ SIMPATICA E DIVERTENTE!!
LE FOTO SARANNO ESPOSTE IN BACKECA !!

Per ulteriori informazioni sull’evento e la partecipazione: sito WATA, oppure scarica la locandina PDF

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *