,

Miagola Caffè: il bar dei gatti a Torino

miagola caffe bari dei gatti torino

Come potevo io, gattara DOC, essere a Torino e non cercare il più famoso “bar dei gatti”, il Miagola Caffè?

Chiamarlo “bar dei gatti”, o “cat caffè”, è a dir poco riduttivo. Facendo quattro chiacchiere con la fondatrice Andrea Levine, le idee che stanno alla base del Miagola Caffè, sono tante, e tanti i significati di questo locale.

io e micia poltrona

Aperto nel cuore di Torino dal 2014, il Miagola Caffè porta all’ attenzione del centro città, tra negozi di abbigliamento e lusso, la questione anche dei gatti di strada.
Legato alla città di Torino anche per la presenza del museo Egizio, e quindi di una civiltà che adorava il gatto come un Dio, nella figura della dea Bastet.

gatti al miagola caffe

La storia del Miagola Caffè è proprio la storia della sua fondatrice, Andrea, che ha deciso di reinventare la sua attività professionale aprendo questo locale, che mette insieme parti della sua vita personale e professionale, il tutto al servizio dei gatti, ma anche della collettività.

La presenza nel locale del pianoforte, che era di sua madre, l’arredamento con grandi tavoli, per rendere la pausa caffè un momento conviviale e di condivisione.

io e i gatti del miagola caffe

Qui anche le persone, aiutate dai gatti, si conoscono e comunicano.

Miagola caffè, perché “mia-gola” significa che le prelibatezze del locale ti prendono per la gola, ma anche “miagolando”, cioè comunicando con le altre persone nel locale.

Di questo posso testimoniare in prima persona la realtà, infatti al Miagola caffè ci si guarda attorno, per cercare i gatti, che occupano tavoli e sedie, si muovono attorno agli ospiti, e questi si muovono per accarezzarli e cercarli.

E così si crea sinergia tra chi è li per pranzare, per un caffè o una pausa, perché tutti accomunati dall’interesse per i bellissimi mici che abitano nel locale.

gatto guarda fuori cat caffe bistrot torino

La comunicazione, il “miagolio”, regna sovrano, ed anche intrattenimento per i bambini, con il “Miagola-english” e le buche per le lettere appese alle pareti, con i nomi dei gatti, in cui i bimbi lasciano disegni per i mici del Miagola, ma sono diventate anche raccoglitori di lettere scritte da adulti, dedicate ai gatti e non solo.

Sono loro i protagonisti: Sissi, Silvestro, Tango, Valentino, Gin e Titti, ognuno con il suo carattere, ognuno con la sua storia.
Sissi, la principessa del locale, che controlla tutto dall’alto.
Silvestrino, vice capo dei gatti, bianco e nero, che ama giocare con le palline di carta, e ti rilancia la pallina.
Valentino, il principino del miagola cafè, investito a 3 mesi, ha una zampa palmata. E’ un “can-gatto”, arriva quando lo chiami, fa seduto, ti da i bacini, molto coccolone!
Tango, il gatto zen
Come tutti i nostri gatti, ognuno diverso e speciale.

gatto e poltrona miagola cat cafe torino

Arrivano tutti dal gattile, e sono li, grazie ad Andrea, per occupare anche loro un posto in un centro città, anziché la periferia, come tutti i gattili.

Sul maxi-schermo all’interno del locale girano spot di adozione di una TV locale, rigorosamente senza audio, perché al Miagola caffè si comunica con la voce e non si è disturbati. Grazie a questi video, girati nei gattili e nei canili, parecchi gatti e cani hanno trovato famiglie, grazie a chi li ha visti proprio al Miagola Caffè.

Il Miagola caffè spesso ospita anche raccolte fondi, apericene ed eventi per attivare crowfunding per gattili e canili ed associazioni che si dedicano agli animali.

Al Miagola caffè il menù è rigorosamente vegano e vegetariano, rispettoso degli animali, e da poco è stata creata anche la birra Nefer, la birra chiara del locale, in vendita anche online.

Da leggere dopo:

La cucina del Miagola Ceffè

Per una amante dei gatti come me, mangiare circondata da gatti, è un grande piacere. Si può saliere anche al piano di sopra, dove altri gatti dormono tranquilli, e cercare di conquistarli con le coccole. I gatti nel locale si muovono liberi, con tutti i comfort di cucce, ciotole con acqua zampillante, tiragraffi e giochi, si arrampicano sulle mensole, hanno i loro luoghi isolati dove riposare, ed anche il loro “regno segreto” dove chi frequenta il bar non è ammesso.

regno segreto gatti miagola caffe

Io ho trovato i gatti del Miagola caffè perfettamente a loro agio, sereni, costretti da nessuno a fare alcunché,  sta anche nel personale del locale limitare eventuali approcci troppo aggressivi magari di persone poco rispettose, ma ho visto tutti molto educati ed attenti.
Le regole sono chiare: mai forzare i gatti al contatto. E se non li vediamo tutti nel locale, significa che qualcuno di loro ha voglia di stare appartato.

gatti mensole miagola caffe torino

Assolutamente lontano da un semplice “bar di gatti”, il Miagola Caffè è un ambiente sereno, curato ma circondato da una atmosfera familiare, in cui mi sono immersa dalla colazione fino al pranzo 🙂 e chi li mollava più questi gattoni?

Potrebbe interessarti:

Assolutamente bellissimo anche il connubio libri e gatti, visto che parecchi libri proprio a tema gatto sono sparsi sui tavoli e sulle mensole, a disposizione di tutti. E ovviamente io non mancherò di spedire il mio Manuale 🙂
Tutto qui è a tema gatto… anche i bagni, che si chiamano “Toilettiera” 🙂

Toilettiera al Miagola caffe

Il Miagola Caffè è  in Via Amendola 6D a Torino

Sito ufficiale: http://www.miagolacaffe.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MiaGolaCaffe/

Ed ecco il video che ho realizzato durante la mia visita al Miagola Caffè, in cui si respira tutta l’aria felina di questo bellissimo cat caffè 🙂

E tu sei stato al Miagola Cafè? come è stata la tua esperienza? oppure hai visitato altri Cat Caffè d’Europa e del mondo? Raccontaci cosa ne pensi!

Miagola Caffè: il bar dei gatti a Torino
5 (100%) 6 votes

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *