polpette di pollo per gatti fatte in casa

Ecco per voi MiciGatti una nuovissima ricetta per delle polpette di pollo per gatti fatte in casa e velocissime da fare, praticamente pronte in 5 minuti!

Le polpette di pollo sono una classica ricetta comune in cucina, le facevano i nostri nonni ed ora noi la prepariamo ai nostri figl…ehm gatti 🙂 Eh si, perché i nostri mici sono come dei figli per noi!
Le polpette di pollo si possono preparare in numerose varianti, in base agli ingredienti che abbiamo in dispensa, è una ricetta nata per riciclare gli avanzi che abbiamo in frigo, ma oggi è una ricetta da palati prelibati come quelli dei nostri gatti!

Per i nostri mici le polpette di pollo sono bocconcini teneri e succulenti, un pasto leggero ma anche saporito.

Indice dei contenuti

Ingredienti per le polpette di pollo per gatti

  • 250 gr di tritato di pollo o tacchino, che puoi chiedere in macelleria o trovi al supermercato in vaschetta
  • 1 uovo
  • 1 carota

polpette per gatti al pollo

Come preparare le polpette di pollo per gatti

La preparazione di queste polpettine è molto semplice, so che Elisa di MicioGatto è negata in cucina (scusami Elisa ma lo hai ammesso tu stessa ai nostri show cooking assieme :D), per cui se ci riesce lei, possono riuscirci tutti!

  1. Metti in una terrina il trito di pollo fresco, aggiungi l’uovo intero e la carota cruda grattugiata finemente.
  2. Impasta bene tutti gli ingredienti aiutandoti con le mani.
  3. Con il cucchiaino preleva delle piccole porzioni e falle roteare sulle mani umide di acqua, altrimenti si attacca tutto …(occhio… ti ho svelato un trucco di cucina !)
  4. Metti mezzo bicchiere d’acqua un una padella antiaderente e poggia con delicatezza le polpettine che hai preparato … attenzione che sono morbidissime e delicate. Accendi la fiamma e metti un coperchio.
  5. Fai cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

polpette per gatti di pollo

Puoi conservare le polpette di pollo in frigo cotte per circa 3 giorni in un contenitore ermetico, oppure puoi surgelarle.

Servi tiepide al tuo gatto con un filo di olio a crudo …. ecco che Lady e Oscar sono già sopra al tavolo con sguardo adorante!

Consiglio in più

Puoi mangiarne anche tu! Tieni per te un po’ di impasto (senza farti vedere dal tuo gatto), metti al centro di ogni polpetta un cubetto di mozzarella o un po’ di formaggio. Aggiungi sale e pepe e passa poi queste polpette nel pan grattato, per poi friggerle o cucinarle in forno, come più ti piace!

Puoi anche cambiare il tipo di panatura se le vuoi ancora più saporite:
aggiungi al pangrattato erbe aromatiche e spezie che hai tritato nel mixer: rosmarino timo aglio paprika dolce, quello che ti suggerisce la fantasia e il gusto.

gatti soddisfatti

Oppure puoi fare polpettine alle mandorle facendo una panatura di lamelle di mandorle … le schiacci bene come un mini-burger e le ricopri con le mandorle, un filo di olio e via in forno a 180 ° finchè non sono dorate e croccanti.

Da leggere dopo:

Le polpette diventeranno così non solo per gatti ma anche per grandi e piccini. Puoi usare la tua fantasia per fare mille varianti, e buon appetito a te e ai tuoi mici!

Polpette di pollo per gatti fatte in casa
5 (100%) 6 votes

Potrebbe interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *