Romeow Cat Bistrot il ristorante dei gatti a Roma

Come saprai se mi segui, qualche tempo fa ho soggiornato a Roma, in occasione dell’evento dei Gatti della Piramide, e quale miglior occasione per testare anche il Romeow Cat Bistrot? Ma che cos’è questo posto? un ristorante stravagante a Roma? un bar con i gatti a Roma? Un ristorante vegano da provare?

Il Romeow Cat Bistrot è un po’ tutto questo, un po’ cat cafè, ma anche di più, perché amplia il concetto usuale del cat cafè (che come sai è nato in giappone, ed è un bar in cui soggiornano anche dei gatti ì, liberi di girarare tra gli ospiti e di ricevere carezze), diventando alla mattina un tranquillo luogo in cui fare colazione, magari leggendo il giornale con un micio che ti fa le fusa vicino, a pranzo è aperto per un pasto veloce, al pomeriggio puoi assaggiare le buonissime torte vegane e fare merenda e poi alla sera un luogo tranquillo dove degustare succulenti ed originali piatti vegani che provengono da tutto il mondo.

Tutto ciò, naturalmente, in compagnia degli splendidi gatti che vivono all’interno del Romeow Cat Bistrot, tutti provenienti dalla onlus Luna di Formaggio, che si occupa di adozioni.
Tutto il locale è in funzione della felinità dei mici che vi abitano, e nella pagina Facebook del Bistrot no nmanca il decalogo, da seguire rigorosamente, per non disturbare la vita dei mici, che riporto anche qui perché è troppo simpatico ed azzeccato:

“IL DECALOGO DEI GATTI DI ROMEOW:

1. Questa è la nostra casa, noi viviamo qui progettando di conquistare il mondo.
2. NON ci piace essere disturbati mentre dormiamo, vi chiediamo quindi di non venire a farci toc toc con la manina o a fare la zuppetta sulla nostra pancia.
Stiamo riflettendo sul significato dell’esistenza, abbiamo bisogno di concentrazione.
3. Siamo splendidi e consapevoli di esserlo.
Tuttavia sarebbe auspicabile che NON passiate la serata a farci fotografie come se fossimo a Cannes, piuttosto godetevi la cena.
Una foto va bene, ma niente servizi fotografici.
4. NON usate il flash: per noi è fastidioso, poi non vi lamentate se ci allontaniamo.
5. Invece che scattarci foto, aiutateci a conquistare il mondo con i giochini che trovate sparsi per il locale: passate del tempo con noi in un modo che piaccia ANCHE A NOI.
Noi non ce l’abbiamo instagram, ma giocare ci piace moltissimo!
6. NON ci date da mangiare: i vostri piatti sono squisiti ma per noi non vanno bene. Come vedete siamo già più che nutriti perché grasso è bello, e noi siamo già magnifici!
7. Se ci mostriamo infastiditi dalle attenzioni o se ci allontaniamo, NON insistete. In fondo siamo gatti e ci piace tirarcela.
8. NON ci rincorrete per il locale: noi giriamo tra i tavoli e ci avviciniamo quando ci va, e questo sempre perché siamo gatti e concediamo attenzioni solo secondo la nostra regale volontà, sciocchi plebei!
9. Osservate la nostra magnificenza ed il nostro splendore: possibilmente da lontano, a meno che non vogliate offrirci i vostri servigi (giochi o coccole – ma solo quando ci va)
10. …L’abbiamo già detto che siamo favolosi?”

romeow cat bistrot gatti roma

Io sono andata a cena al Romeow cat Bistrot, per cui ho potuto apprezzare l’ambiente in u venerdì sera in cui sono arrivata abbastanza presto per non trovarlo affollato, e comunque ho dovuto prenotare, pur essendo da sola, e mi hanno posizionato in un tavolone comune, finemente apparecchiato, in cui non ho avuto comunque modo di sentirmi sola 🙂

Ma è impossibile sentirsi soli a Romeow Cat Bistrow perché l’occhio si perde a cercare i mici, e li scopri appollaiati sul loro tiragraffi, o sopra ad una mensola che ti guardano, li vedi nelle loro cuccette che dormono, e quando entra qualcuno, se ne hanno voglia, fanno due passi per sgranchirsi e curiosare un po’ i nuovi arrivati.

romeow cat bistrot recensione bar dei gatti

La mia cena è stata molto piacevole e particolare, ho mangiato bene, certo io non sono abituata a cenette così “chich” in cui prevale l’elaborazione del piatto piuttosto che la quantità (eh si sono una mangiona), ma ho davvero apprezzato tutti i piatti, i modi carini e cortesi e la compagnia discreta dei mici.

recensione bar dei gatti roma

In un locale come il Romeow Cat bistrot si possono raccogliere anche delle belle idee per arredare la nostra casa a misura di gatto, mi sono piaciute tutte le suppellettili feline, il tiragraffi ad albero, le vie di fuga rialzate che culminano in alcune vetrinette in alto che consento ai mici di guardare fuori indisturbati, i tiragraffi in cartone, si possono insomma trarre spunti anche per il nostro arredamento di casa, e vedere quanto amino i gatti vivere le tre dimensioni, quindi stare anche in alto, ricordatevelo MiciGatti!
Leggi anche: Miagola caffè, il bar dei gatti a Torino

romeow cat bistrot roma recensione

Quindi cosa aspettate, se passate per Roma, fate un salto al Romeow Cat Bistrot, per apprezzare il menu e soprattutto per far giocare i mici, o anche solo per ammirarli, nella loro capacità di stare sereni e di trasmettere anche a voi la loro tranquillità.
Sito ufficiale: pagina Facebook del Bistrot

Come raggiungere il Romeow Cat Bistrot a Roma e in quali orari

Da leggere dopo:

Il Romeow cat Bistrot è aperto dal mercoledì alla domenica con i seguenti orari:
dalle 11:00 alle 11:45 per la colazione
dalle 13:00 alle 15:30 per il pranzo
dalle 15:30 alle 19:30 per la merenda
dalle 18: alle 19:30 per aperitivo
dalle 20:00 alle 23:00 per la cena
E’ obbligatoria la prenotazione per pranzo e cena ed il raw food c’è solo a cena!

Romeow Cat Bistrot: il ristorante dei gatti a Roma
5 (100%) 6 votes

Potrebbe interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *