Spesso la professione del veterinario è quella che viene indicata quando da bambino ti chiedono “cosa vuoi fare da grande?”. Nel mio caso non ho potuto che tener fede a quella prima risposta.

Non è stato difficile a dire il vero, sono cresciuta sempre circondata da animali: 13 i gatti e 5 i cani con i quali ho convissuto fino ad oggi e condiviso momenti importanti della mia vita.

Da qui la scelta di seguire il percorso di studi che mi ha portata nel 2003 a conseguire la laurea in medicina veterinaria.

Sentivo però che il mio percorso era ancora incompleto, occuparmi della sola salute clinica non mi era sufficiente desideravo capire meglio il mondo dei degli animali, per questo ho deciso di ampliare la mia preparazione e diventare veterinario comportamentalista, acquisendo il diploma di Master di IIº livello in clinica delle malattie comportamentali del cane e del gatto e successivamente il riconoscimento di Veterinario Esperto in Comportamento Animale FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani).

A completamento della mia figure professionale ho acquisito anche il titolo di Educatore cinofilo di III° livello (Fisc).
Da anni ormai svolgo la mia attività professionale con grande soddisfazione aiutando i proprietari a risolvere i problemi dei loro animali o le situazione percepite da loro come problematiche, a ricostruire una corretta relazione con i loro amici a quattro zampe e a ritrovare la serenità nel loro rapporto.

Da alcuni anni mi occupo anche della valutazione e della preparazione dei cani co-terapeuti, e non solo, nelle attività definite di “pet therapy”: educazione assistita con gli animali (EAA), attività assistita con gli animali (AAA) e terapia assistita con gli animali (TAA).

Diversi inoltre i progetti di didattica da me svolti nelle scuole per avvicinare gli studenti al mondo animale e aiutarli a riconoscere l’importanza, il valore ed educare al rispetto per la biodiversità.

link:
elenaborrione.it
veterinariocomportamentalista.it
facebook.com/elenaborrioneit
plus.google.com/+ElenaborrioneIt/videos

Articoli

Omeopatia veterinaria per gatti
,

Omeopatia veterinaria: è possibile sui gatti?

In questo articolo la Dott.ssa veterinaria comportamentalista Elena Borrione ci parla della omeopatia veterinaria e di come i prodotti omeopatici per animali sono formulati ed utilizzati. Che cos’è l’omeopatia? Già nel V secolo a.C. il…
Il carattere del gatto e psicologia
, ,

Il carattere del gatto: capire la loro psicologia

In questo articolo parliamo del carattere del gatto e della sua psicologia, così misterioso per noi e spesso indecifrabile. Cercheremo di svelare come capire il carattere di un gatto cucciolo e come cambia in base al fatto che sia maschio…
Perché il gatto morde
, , ,

Perché il gatto morde: per gioco o è un gatto aggressivo?

Spesso ci capita di non capire perché il gatto morde spesso: si tratta di aggressività innata del gatto, oppure il suo carattere determina questo comportamento, oppure, ancora, un gatto che attacca può venire educato a non farlo? In realtà…
Perché i gatti fanno le fusa
, ,

Le fusa dei gatti: cosa significano e perché le fanno?

Le fusa dei gatti sono uno dei meravigliosi modi in cui il felino comunica. Ma le fusa dei gatti cosa significano e perché i gatti fanno le fusa? Le fusa si presentano solo in presenza di un altro gatto o di un essere umano, sono un po' l'equivalente…
Come capire se il mio gatto è felice
, ,

Come capire se il mio gatto è felice

“Chiedimi se sono felice” recita il titolo del film, e spesso è una domanda che ci poniamo noi umani nei confronti del nostro gatto. Rendere felice il proprio compagno di vita, sia esso un cane o un gatto (ma non solo), è un cruccio…
Gatto al guinzaglio
, ,

Gatto al guinzaglio: il gatto soffre? è vietato? Leggi qui

In questo articolo affrontiamo la questione dei collarini e dei guinzagli e pettorine per gatti. Vedremo come si comporta un gatto al guinzaglio, come abituarlo e quale tipo di collare o pettorina è meglio prendere, se una pettorina ad h oppure…
, , ,

Il gatto si lecca continuamente, freneticamente ed in modo compulsivo? Ecco perché

Il gatto è un animale molto pulito, che pensa esso stesso alla sua toeletta. Può capitare però di notare che si lecca in modo nervoso, forse troppo, freneticamente. In alcuni casi più eclatanti può arrivare a strapparsi il pelo oppure…
, , ,

Iperestesia felina: cos'è questo disturbo comportamentale del gatto e cosa fare?

La sindrome da iperestesia felina, nota anche come rolling skin syndrome o neurodermatite atipica è una condizione ancora oggi non ben conosciuta. Fortunatamente non è molto diffusa, ma può portare a comportamenti strani del gatto e causare…
Veterinario comportamentlista
, ,

Veterinario comportamentalista per il gatto: chi è e a cosa serve

Chi è il veterinario comportamentalista e di che cosa si occupa? Il veterinario comportamentalista è un vero e proprio veterinario, spesso chiamato a risolvere problemi comprotamentali del cane e del gatto. In questo articolo vediamo nello…