,

Gatto di Ceylon, scopri il prezzo, il carattere, l’allevamento

gatto ceylon

Gatto originario dell’isola di Sri Lanka, dove è diffuso, mentre è meno numeroso in Europa.

Origini della razza

Questa razza di origini orientali si è sviluppata in Sri Lanka, con incroci di gatti del luogo e gatti arrivati a bordo delle navi. La sua diffusione in Europa si dive al veterinario milanese Paolo Pellegatta, che nel 1984 ne importò alcuni esemplari. Nel 1988 il Club del gatto di Ceylon presentò alcuni esemplari a una commissione di giudici, e furono innvitati a continuare il lavoro di selezione e allevamento. Il riconoscimento della razza è avvenuto nel 1989 da parte del WCF e nel 1993 dal LOOF francese.
Gli esemplari provenienti dallo Sri Lanka devono essere in possesso di un Certificato di Origine e Autenticità approvato e riconosciuto dal Club Amatori del Gatto di Ceylon. Ovviamente è proibito l’incrocio con altre razze, e il Club fa tutto per mantenere le caratteristiche naturali del gatto.

Carattere del gatto di Ceylon

E’ un gatto audace e vivace. E’ un abile cacciatore e non teme l’uomo. E’ molto goloso della polpa di cocco che trova nella sua isola natale.

Caratteristiche ed aspetto

E un gatto elegante, di taglia media, corto e basso. La testa è rotonda con zigomi sporgenti, naso corto e mento debole. Gli occhi sono grandi, hanno un caratteristico “sguardo sognante”, le orecchie sono grandi e alte sulla testa. Il colore degli occhi è uno splendente giallo o verde. Ha coda relativamente corda, più larga alla base. Il mantello è fine e setoso, aderente al corpo. Il colore prevalente è il “manilla” (cenere) con ticked nero su una base chiara e sfumature con riflessi con variano dal perlaceo al caldo cannello e albicocca. Sono noti anche i colori rosso, blu e crema, e le corrispondenti varietà di squama tartaruga. Può presentarsi con tre disegni del mantello: Bentota (ticked tabby) che su dorso, spalle e fianchi è uniforme. Ha un disegno sulla fronte denominato “cobra”, il Dott. Pellegatta racconta che gli capitava di osservare come i proprietari di un gatto gli mostrassero orgogliosi il disegno in mezzo alla fronte. Questo è considerato un segno ben augurale e protettivo della famiglia, poiché il cobra è un animale particolarmente legato alla tradizione buddista. Vi sono uno o due collari aperti o chiusi sul collo e anelli sulla coda. L’addome e gli arti presentano il disegno tabby, e possono essere presenti minuscoli spot su avambracci e piatto della coscia. Chaus (ticked selvaggio o naturale), con mantello uniformemente ticking. Sulle estremità sono presenti tracce di disegni tabby più o meno evidenti, non presentano anelli sulla coda. Continentale (tabby), uniformemente tabby con tutti i suoi disegn: spotted, mackerel e blotched.

Da leggere dopo:

Standard di razza del Gatto di Caylon (CEY)

Associazioni che riconoscono la razza:  LOOF, WCF

  • Descrizione generale
    Aspetto generale: Gatto autoctono dell’isola di Ceylon, importato in Italia a metà degli anni ’80.
    Elegante, slanciato e agile, ma armoniosamente compatto.
    Si distingue per il caratteristico disegno sulla fronte e fra le orecchie detto ‘cobra’.
    Taglia: Da piccola a media, con struttura ossea sottile e muscolatura compatta.
  • Testa
    Forma: Arrotondata, piuttosto corta e larga.
    Mascelle prominenti.
    La fronte è leggermente piatta.
    Il portabaffi evidenzia una interruzione alla base che lo rende leggermente sporgente in avanti.
    Guance: Arrotondate, con zigomi sporgenti.
    Naso: Di media lunghezza, di profilo evidenzia una leggera concavità (‘stop’) fra la fronte e il ponte nasale.
    Mento Forte.
  • Orecchie
    Piazzamento: Portate alte sulla testa, vicine fra di loro.
    Forma: Grandi, larghe alla base con punta moderatamente arrondata.
  • Occhi
    Colore: Da giallo a verde, luminoso.
    Piazzamento: Grandi e ben distanziati.
    La parte superiore dell’occhio a mandorla, quella inferiore arrotondata.
  • Collo
    Forte e muscoloso.
  •  Corpo
    Struttura: Di dimensioni medio-piccole, con spalle e fianchi larghi e torace ben sviluppato.
  • Zampe
    Moderatamente lunghe, con ossa sottili, le posteriori leggermente più alte delle anteriori.
    Piedi: Piccoli e ovali.
  • Coda
    Larga alla base, relativamente corta, si assottiglia leggermente in una estremità arrotondata.
  • Mantello
    Struttura: Molto corto, lucido, fine e serico, ben aderente al corpo, praticamente privo di sottopelo.
    Colore e disegno: La schiena e i fianchi presentano ticking uniforme, senza marcature tabby o spot.
    Sulla testa, le zampe e la coda è presente una distinta marcatura tabby mackerel, che può essere aperta sul collo.
    Il ventre presenta due file di macchie (‘button’). Il ticking sulla coda può essere interrotto da anelli tabby, del colore del ticking. La punta della coda è di colore solido, lo stesso del ticking.
    Il colore di base è uniforme in tutte le varietà di colore.
    La tonalità del colore di base varia dal sabbia all’oro in armonia con il colore del ticking.

Cure

Si adatta facilmente alle nostre temperature, e richiede solamente una spazzolata ogni tanto.

Da leggere dopo:

Prezzo del gatto Ceylon

Questo gatto non è facile da trovare, e non conosciamo attualmente quale sia il suo prezzo.

Gatto di Ceylon, scopri il prezzo, il carattere, l’allevamento
4.8 (96%) 5 votes

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *