Gatto rosso e gatto arancione: razza, carattere, nomi e foto

gatto arancione razza carattere maschio femmina nomi foto

I gatti lo sappiamo sono belli tutti, però capita di avere qualche preferenza, o per la razza o per il colore, ed alcuni di noi sono pazzamente innamorati dei gatti rossi, tanto che quando vediamo un gatto rosso non sappiamo trattenerci dall’avvicinarci ed importunarlo!

Pare che il gatto rosso sia il più scelto ed adottato, ma come mai? Forse perché ci ricorda il gatto arancione per antonomasia ossia il famosissimo e dolcissimo Garfield? Vediamo in questo articolo le caratteristiche del gatto rosso, il suo carattere, gustiamoci l’occhio con un po’ di foto di gatti rossi e proviamo a vedere una lista di nomi per gatti rossi, se vogliamo adottarne uno.

Gatto rosso: razza

La razza di un gatto è del tutto indipendente (o quasi) dal suo colore, per cui un gatto rosso o arancione non appartiene ad una specifica razza.
Quello che definisce un gatto di razza sono le sue origini genealogiche, e non il suo colore, tanto è che un gatto di razza come ad esempio il Maine coon, può esistere di molti colori diversi.

Ci possono essere diverse razze con gatti rossi, come ad esempio il British Shorthair, il Persiano, lo Scottish Fold, l’Europeo (che, ricordiamo, è una razza con tanto di pedigree, mentre il nostro gatto comune di casa è il Soriano), per cui esistono gatti arancioni di razza e non.
Leggi anche: I colori del manto del gatto

Comunemente il gatto di casa Soriano, il gatto meticcio insomma, che non ha pedigree, è un gatto tigrato rosso, che mediamente è di medio grandi dimensioni.

Gatti e gattini arancioni

Usiamo il termine gatto rosso, ma in realtà la colorazione del manto è molto più vicina all’arancione, per cui quando vediamo dei gattini arancioni possono virare dall’arancione scuro al crema.

gattino rosso

Di solito un gattino rosso nasce tigrato, con le striature bianche ed arancioni. Il gatto tigrato rosso è il più comune nelle nostre case e, a quanto pare, il più pacioccone. Ma vediamo dopo il carattere del gatto rosso, ora vediamo perché si crede che il gatto rosso sia spesso maschio.

Gatti rossi: maschi o femmine?

Chi conosce bene i gatti e vede un gatto rosso pensa subito che sia un maschio, ma perché. E’ questione di genetica, come per la gatta tricolore.

Una gatta rossa è rara, anche se è possibile che una gatta abbia il pelo rosso, ma più comunemente succede che i gatti rossi sono maschi.
Questo perché il gene del colore rosso del pelo viene ereditato tramite il cromosoma X.
La genetica per quanto riguarda le caratteristiche dei gatti è molto complessa, e solo gli allevatori di razze feline secondo me ci capiscono qualcosa (!!!), per quello sanno fare il loro mestiere! Ecco qui un approfondimento.

Ci basti sapere che 9 gatti rossi su 10 sono maschi, per cui le probabilità di avere un gatto rosso femmina sono molto basse rispetto all’avere un gatto rosso maschio.

Gatti rossi, il carattere

I gatti rossi e i gatti arancioni sono noti per essere molto socievoli e molto affezionati al proprio umano. Sei hai letto il libro o visto il film “A spasso con Bob“, vedrai che i gatti rossi sono proprio come il gatto del film, sono una specie di gatto-cane, molto fedeli e tendono ad accompagnare ovunque il loro umano.

In offerta
A spasso con Bob
671 Recensioni
A spasso con Bob
  • Bowen, James (Author)

In genere il carattere dei gatti rossi è molto tranquillo e rilassato, quasi tendente al pigro, per questo spesso tendono ad ingrassare, ed i gatti rossi nella fantasia di cartoni e film spesso sono rappresentanti come i più ciccioni!

Io nella mia esperienza ho visto gatti arancioni grassi e magri, attivi e più pigri, ma tutti i gatti rossi che ho conosciuto erano sicuramente molto socievoli e fiduciosi.

Non sempre il gatto arancione è colorato in tutto il suo manto, può essere anche a strisce bianche ed arancioni oppure avere delle zone bianche e delle zone rosse, che variano di tonalità dal beige al crema, al panna al rosso più vivo. Tuttavia tutte queste tonalità sono varianti del gattino rosso, per cui il carattere è quello.

Foto di gatti rossi

Ci sono veramente tante foto di gatti rossi in rete, eccone alcune che mi piacciono molto:

Nomi per gatti rossi

Se sei così fortunato da adottare un gattino rosso, ecco una lista di nomi che possono fare al caso suo:

  • Garfield
  • Golden
  • Sole
  • Zucca
  • Brioche

Qui trovi molte altre idee per nomi di gatti.

Conclusione

Si dice che i gatti rossi portino fortuna, sarà vero? Secondo me portano fortuna tutti i gatti, e tutti i gatti contribuiscono al nostro benessere psico fisico come degli essere magici, tu cosa ne pensi? Hai o hai avuto gatti rossi? Corrisponde la descrizione che ho dato in questo articolo? Faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Il corso definitivo sull'alimentazione del gatto

Corso alimentazione gatto

Scopri ora >>

Cerca su MicioGatto quello che ti serve:
13 commenti
  1. Vito
    Vito dice:

    Salve ho avuto un gatto arancio e bianco un vero fratello….Lucio molto socievole con tutti e pacioccone una forza della natura davvero.

    Rispondi
  2. Rita
    Rita dice:

    Ho avuto un gatto bianco ed arancio dal pelo lungo bellissimo ora non c’è più e mi manca tantissimo più che un gatto era un amico

    Rispondi
  3. elena
    elena dice:

    il mio Rudy mi ha lasciato da poco, rosso e bianco, occhi arancioni, un vero e proprio gatto-cane, fedelissimo, affezionatissimo, dolcissimo, sempre…. mi manca come l’aria….

    Rispondi
  4. Maria Rosaria Scarnati Di Vito
    Maria Rosaria Scarnati Di Vito dice:

    Si nel passato ho avuto e anche oggi ho un gatto rosso -L’ho chiamato Pepe perchè era vivacissimo.Mi passò sotto l’auto in corsa e per un pelo non lo schiacciai ,aveva si e no 40 giorni….Mi fermai per toglierlo della strada e lui mi venne incontro miagolando ,come se mi stesse aspettando.E’ vero è dolcissimo e socievole ,attualmente ho 7 coccoloni ma lui lo e’ particolarmente.Ormai ha 2 anni e la notte continua a dormire abbracciato al mio collo <3

    Rispondi
  5. FABIO
    FABIO dice:

    Ciao a tutti ma soprattutto a tutte…io sono un amante degli animali, ho 7 gatti, 3 cani(tg piccola), 14 pesci rossi, 4 calapsite e 10 galline…ma torniamo a noi… Stamattina ho portato il mio Tom(gatto di 7 mesi arancio) a sterilizzare ed ho scoperto, anzi il veterinario mi ha detto che in realtà è una femmina…e visto che questo 2020 è stato MOLTO particolare, questa notizia di fine anno cade a fagiolo! Ora mi serve un nome da femminuccia…AIUTOOOO! Grazie mille per la disponibilità e buon anno a tutti, ma soprattutto a tutte! Fabio.

    Rispondi
  6. carlo
    carlo dice:

    Purtroppo l’ultimo dell’anno il nostro micione rosso di 11 anni se ne è andato per un cancro al polmone, simo disperati, mia moglie ed io a 70 anni piangiamo come due deficienti quando ne parliamo, è un dolore profondo, dormiva con noi ed era un gatto cane sempre appiccicato, ci manca come l’aria.

    Rispondi
  7. Francesca
    Francesca dice:

    IO di gattoni rossi ne ho avuti 2. Il primo- Mao the thing- si è presentato sulla porta di casa nel mio palazzo. L’ho fatto entrare ed è rimasto con noi come se fosse normale. Si apriva tutte le porte, si lanciava dal terrazzo per cacciare, ha insegnato a cacciare gli uccellini perfino al cane! Veniva a passeggio con me ovunque. Quando ci siamo trasferiti in Belgio mi accompagnava per un tratto di strada a fare la spesa e poi mi aspettava in un giardino. Quando do ritornavo verso casa, poggiavo le borse e lo chiamavo, e lui saltava fuori e veniva a casa con me. In Spagna aveva fatto una sua” pandilla” di gatti randagi. Lui era il capo! Mi capiva quando gli parlavo e se si offendeva andava via e toccava corrergli dietro. Io lo adoravo e lo penso ancora oggi. Ora ne ho un altro, Bicio, che ho preso nella convinzione che fosse l’unico ad andare d’accordo col levriero che abbiamo. Infatti è così: trascorrono intere ore a giocare a ruba la cuccia. Sono molto divertenti, e Bicio è molto affettuoso, ma ha un caratterino…passa dalle fusa a mordere in un attimo. Ma gli voglio tanto bene.

    Rispondi
  8. Luca
    Luca dice:

    Buongiorno,
    ho tre gatti 2 femmine ed un Maschio Rosso di 4 anni ( 6 KG di micione ) mio figlio lo ha chiamato FEO ( Ferro e Ossido ) ha un carattere tutt’altro che pacioso ma con noi dimostra un affetto impagabile, sono animali meravigliosi, se potessi vivrei in una colonia felina fermandomi a guardarli per ore!!!!!

    Rispondi
  9. Lucia
    Lucia dice:

    Ciao,
    il mio Ares è andato sul ponte dell’arcobaleno da pochi giorni e ci manca tantissimo. Era uno splendido gatto rosso preso in gattile 3 anni fà, che purtroppo si è ammalato di insufficienza renale che se lo è portato via in pochi mesi… Il tempo trascorso con lui è stato meraviglioso, impagabile.. Ho avuto ed amato gatti di vari colori, ma ne vorrei comunque prendere un altro rosso, possibilmente cucciolo o giovane, maschio. Se qualcuno avesse la fortuna di incontrarne uno io lo prenderei volentieri. lucia.ceraolo@gmail.com Grazie VIVA I GATTI

    Rispondi
  10. Alessia
    Alessia dice:

    Ho 3 gatti, 2 maschi e 1 femmina, di colorazione differiscono per l’intensità del rosso, e per quanto riguarda il carattere la femmina è curiosa ma schiva, è sempre presente ma non partecipa ad attività con gli umani, i maschietti invece sono gatti cozza, sempre vicini, in ogni attività casalinga, di lavoro, relax, studio. Vengono regolarmente a fare le fusa, a fare la pasta e manifestano il loro attaccamento in ogni modo, scelgono il loro umano preferito e ne sono quasi dipendenti. Ormai da più di 30 anni ho sempre avuto gatti rossi, e sono una vera gioia. Lo scorso anno, ne ho perduto uno di 15 anni a causa del diabete, ed è stata una tragedia, perché era di una intelligenza al di sopra ella media ed affettuoso in modo straordinario. Ormai, seppur tutti i gatti siano belli, non potrei più stare senza un gatto rosso!

    Rispondi
  11. Massimo
    Massimo dice:

    Salve a tutti, io ho una gatta rossa ma in controtendenza: aggressiva e poco socievole anche se invecchiando ( 14 anni) si è parecchio addolcita arrivando lei a cercare il contatto umano cosa che fino a 2 – 3 anni orsono era impensabile.

    Rispondi
  12. Frau Paola
    Frau Paola dice:

    ho una gattina rossa tenerissima e coccolona . Ci ha scelto lei abbandonando la casa dove stava ( a fianco alla nostra) ed è stato amore a prima vista . viviamo in campagna quindi scorrazza e acchiappa con facilita ogni genere di preda . contrariamente a cio che leggo dei gatti rossi la nostra Alice è piccolina , sembra sempre cucciola ma non lo è. è un tesoro .

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.