Gatti che si baciano: come vivono i baci i gatti

, ,
gatti che si baciano baci tra gatti baciare il gatto

Hai mai visto due gatti che si baciano? Capita di vedere due gatti che avvicinano i musetti quasi fino a toccarsi, cosa che avviene solo se hanno confidenza tra di loro e se si considerano amici. Ma quello è un bacio felino o è solo un modo per annusarsi da vicino? Il rapporto di un gatto con i baci è misterioso e spesso mi chiedo che cosa ne pensa la mia gatta quando la bacio, magati con veemenza, al posto di accarezzarla e basta. Gradirà? Si schifa di questo contatto? Vediamo di fare chiarezza.

I gatti si baciano tra di loro?

Quando noi umani pensiamo al bacio, pensiamo al tocco delle labbra o sulle guance o sulla bocca, tocco che ha un significato di manifestazione di affetto. Per i gatti la manifestazione di affetto si esprime in altri modi. Capita che due gatti si lecchino tra loro, anche magati vicino alla bocca, ma la cosa è ben diversa da un bacio come lo intendiamo noi. Sicuramente la toelettatura reciproca è segno di affetto e confidenza tra i due mici, che attraverso le leccate si danno piacere a vicenda e si aiutano a pulirsi il pelo.

Magari si avvicinano con i musi l’uno all’altro perché sentono degli odori particolari, anche di cibo, e non è chiaro nemmeno per la scienza il vero significato di due gatti che avvicinano i musetti uno all’altro quasi a toccarsi.

Chi ha esperienza con molti gatti che vivono assieme sa che le manifestazioni di affetto tra gatti possono essere la toelettatura del pelo reciproca e lo strofinamento, per scambiarsi gli odori corporei e formare una specie di “grande famiglia olfattiva”.
Capita inoltre che i gatti si salutino tra loro avvicinando i musetti, come se si dessero un bacio veloce. E’ appunto un saluto, un annusarsi reciprocamente il naso, come per dire “Dove sei stato?”, una specie di bacio eschimese di noi umani, ma spesso avviene senza che i loro nasi si tocchino.

Ai gatti piacciono i baci degli umani?

A volte ti viene da baciare il tuo gatto? Per noi umani il bacio p segno di profondo affetto e di slancio emotivo, ma per un gatto potrebbe essere un contatto più o meno gradito, a volte anche sgradito! Loro non capiscono che per noi è segno di affetto, certo tollerano questo nostro comportamento invasivo perché ci vogliono bene, ed evitano di tirarci una zampata ogni volta.

I gatti dimostrano l’affetto in modo diverso a noi umani: ci si strusciano addosso, stanno vicino a noi e ci portano le loro prede: questi sono i loro modi di amare.

Può capitare che il tuo gatto ti lecchi la pelle, anche sul viso e potresti pensare che ti dia dei baci usando la lingua, ma è una visione che abbiamo recepito distorta dai cartoni animati e dai film: i gatti probabilmente leccano la pelle dei loro umani perché gli piace il sapore, tutto qua,

A volte però i gatti leccano quando sono stressati. Leccarsi per loro è un gesto tranquillizzante, ma capita che questo comportamento gli sfugga un po’ di mano, o gli sfugga di zampa, esagerando e iniziando a leccare un po’ dove capita: tessuti, capelli, gomma, oggetti vari.
In questo caso, tieni d’occhio il gatto in modo che non lecchi superfici pericolose o non ingerisca cose o sostanze dannose.
Leggi anche: Gatto stressato, sintomi e rimedi

Come baciano i gatti

Se i gatti non si baciano come gli umani e forse non gradiscono che il loro umano li baci, c’è un comportamento del gatto che possiamo paragonare al nostro bacio umano: il lento sbattere degli occhi. Il tranquillo chiudere e riaprire gli occhi che il nostro gatto fa mentre ci guarda, è un modo per dirci che ci vuole bene, una sorta di bacetto lanciato con gli occhi. Leggi anche: Perché i gatti fanno gli occhi dolci

In questi casi, quando il gatto sbatte gli occhietti guardandoti in modo così dolce, dovresti fare lo stesso con lui, cioè socchiudere gli occhi più volte guardandolo: è una comunicazione empatica verso di lui e che gli trasmetterà ancora più rilassatezza ed affetto.

Il modo migliore per manifestare il nostro affetto ai nostri gatti, baci e carezze a parte, è tenerli al sicuro, nutrirli in modo giusto e farli sentire sicuri e tranquilli: questo è il modo migliore per manifestare il nostro amore per loro.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.