Gatto American Curl

La caratteristica distintiva dell’American Curl è senza dubbio la presenza delle orecchie arricciate all’indietro a mezzaluna.

E’ una razzza scoperta negli Stati Uniti e ne esistono due verietà: a pelo corto, quasi senza sottopelo e con la pelliccia spessa, ma non “pelosa”, brillante e lucida, piacevole al tatto perchè molto setosa, e l’altra varietà detta a pelo lungo, anche se la pelliccia è di lunghezza modesta, con poco sottopelo e le piacevoli caratteristiche del pelo corto.

Origini della razza:

La razza American Curl è abbastanza recente. La prima gattina che presentò le orecchie arricciate fu una randagia raccolta dai signori Ruga a Lakewood nel 1981.

I cuccioli di questa gattina presentavano le stesse orecchie della mamma, e una amica di famiglia li presentò a una esposizione a Palm Springs, dove riscossero grande successo.

La razza fu poi registrata nel 1985.

Il gene della curvatura delle orecchie è dominante, per cui è sufficiente che uno solo dei genitori lo possegga, per trasmetterlo alla cucciolata.

Le orecchie curve possono comparire solo accennate, ed è la varietà meno apprezzata, oppure più ricurve, e nel terzo tipo compare la caratteristica forma “a quarto di luna”.

I cuccioli nascono con la cartilagine delle orecchie molto morbida, a volte è piegata in avanti, poi nel giro di 24 ore si asciuga e inizia ad arricciarsi all’indietro, assumendo la forma definitiva entro il mese.

Carattere dell’American Curl:

E’ un gatto socievole, va d’accordo con tutta la famiglia ed anche con gli estranei.

E’ molto simpatico ed a volte discolo, perchè vivace e molto intelligente, molto giocherellone.

Caratteristiche del gatto American Curl:

Peso: di taglia media, tra i 2 chili e mezzo e i cinque chili.
Mantello: sono ammessi tutti i colori in entrambe le varietà del pelo.

Libri utili sul gatto American Curl

American Curl - Foto Flavio Facibeni

American Curl – Foto Flavio Facibeni

Standard di razza :

Categoria II: Pelo semilungo
Codice EMS: ACL, ACS
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACFA, CCA, CFA, FIFé, LOOF, SACC, TICA, WCF

  • Generale
    Aspetto: La caratteristica distintiva dell’American Curl sono le attraenti orecchie arricciate. I Curl sono ben proporzionati, moderatamente muscolosi, snelli piuttosto che massicci. Sono vivaci, attivi e di temperamento aperto e dolce.
    Taglia: Media
  • Testa
    Forma: Cuneo modificato senza superfici piane, leggermente più lunga che larga con contorni dolci.
    Dimensioni: Media in proporzione al corpo
    Muso: Arrotondato con contorni dolci, senza interruzione a livello delle vibrisse (‘wisker break’)
    Mento: Forte, in linea con il naso e il labbro superiore
    Profilo: Naso diritto e di lunghezza moderata; si curva leggermente dalla base degli occhi fino alla fronte, per curvare poi dolcemente fino alla sommità della testa e poi scendere verso il collo senza interruzioni (‘break’)
  • Orecchie
    Forma: Larghe alla base ed aperte Viste da davanti e da dietro si curvano all’indietro in un arco regolare. Le punte sono arrotondate e flessibili. Sono graditi i peli interni.
    Grado: Il grado di curvatura minima è un arco di 90°, e non deve superare 180°. Cartilagine solida dalla base fino ad almeno un terzo dell’altezza
    Dimensioni: Moderatamente grandi
    Piazzamento: Erette, piazzate a mezza distanza fra la sommità ed i lati della testa
  • Occhi
    Forma: Moderatamente grandi, a forma di noce, ovali sopra e rotondi sotto
    Piazzati leggermente in obliquo fra la base dell’orecchio e la punta del naso e distanziati fra loro la larghezza di un occhio
    Colore: Nitidi, brillanti; non vi è alcuna relazione con il colore del mantello eccetto nelle varietà con gene himalayano dei siamese pointed dove sono richiesti gli occhi blu .
  • Collo
    Elegante
  • Corpo
    Forma: del Torso Di media grandezza. La lunghezza è una volta e mezza l’altezza alla spalla; media profondità del torace e dei fianchi
    Muscolatura: Di forza e tono moderati, elastica
  • Zampe
    Di lunghezza media in proporzione al corpo, ben dritte quando viste da davanti o da dietro, ossatura media
    Piedi: Medi e arrotondati
  • Coda
    ACL: Flessibile, larga alla base, affusolata; la lunghezza è uguale a quella del corpo
    Pelliccia: piena con pennacchio
    ACS: Pelliccia: stessa lunghezza della pelliccia del corpo
  • Mantello
    Tessitura:
    ACL Semilunga, fine, setosa, aderente al corpo e con poco sottopelo.
    ACS Corta, morbida, setosa, aderente al corpo, elastica (‘resilient’) senza essere densa o voluminosa
    Colore: Tutte le varietà di colore e disegni sono permessi
  • Osservazioni
    Quando i curl sono attenti, con le orecchie puntate in avanti, le linee che prolungano la curva dell’orecchio verso le punte dovrebbero puntare al centro della base del cranio
American Curl - foto Silvia Pampallona

American Curl – foto Silvia Pampallona

Cure:

E’ un gatto sano e robusto, non richiede particolari cure, una normale spazzolatura è sufficiente.

Prezzo dell’American Curl

Questa razza felina americana può costare al di sopra dei 600€

Allevamenti di gatti American Curl – Foto e Video American Curl

Da leggere dopo:

American Curl - Foto Silvia Pampalllona

American Curl – Foto Silvia Pampalllona

Gatto American Curl: prezzo, carattere ed allevamenti
5 (100%) 2 votes

Potrebbe interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *