Gatto Scottish Fold

Lo Scottish Fold è un gatto docile ed adatto alla vita in casa, ma anche vivace ed agile. La caratteristica che lo rende unico e simpaticissimo sono le orecchie ricurve verso il basso che gli danno una espressione davvero buffa, sembrano gatti senza orecchie in alcuni casi, perché si vedono poco, ma in realtà le orecchie sono presenti.

Origini della razza

Il gatto Scottish Fold proviene appunto dalla Scozia, è un gatto scozzese, e apparve attorno al 1961 quando un pastore e sua moglie notarono una gattina bianca con le orecchie piegate (da qui il nome Fold), Susie, che diede alla luce nel 1961 due gattini anch’essi con le orecchie piegate.

Il pastore allora fece incrociare uno dei gattini con un British Shorthair, e così nacque Snowball, il capostipide della razza battezzata nel 1966 come Scottish Fold.

Il gene dell’orecchio curvo è un gene dominante per cui è sufficiente che sia presente in uno solo dei genitori, per provocarne la comparsa anche nella cucciolata, creando così degli Scottish fold cuccioli.

gatto Shottish FoldAndando avanti con l’allevamento, però, si presentarono problemi alla coda ed articolazioni, così nel Massachusset si proseguì la selezione incrociando lo Scottish Fold con altri Birtish Shorthair, Exotic Shorthair e Shorthair Americani, facendo nascere dei gatti più robusti e forti.

Alcuni cuccioli nascevano con le orecchie dritte, furono chiamati “Scottish Fold Straights”, ed utilizzati comunque negli accoppiamenti con gli Scottish Fold, in tal modo nacque l’accortezza di fare sempre accoppiare gli Scottish Fold non tra di loro, ma con esemplari Straights, per mantenere la forza e buona salute della razza.

Dal 1987 è stato riconosciuto anche l’Highland fold (o fold a pelo lungo), o Scottish fold loghair.

Carattere dello Scottish Fold

Lo Scottish Fold è un gatto tranquillo e giocherellone, si affeziona molto alla sua famiglia adottiva e mal sopporta la solitudine.

Una curiosità che lo rende molto simpatico è che ad essere chiacchierone, comunica molto con i suoi umani, e si adatta molto bene alla vita in casa, che sicuramente sarà più movimentata con uno Scottish fold. Carattere intelligente e vivace, ha un’indole riservata e molto affettuosa.

Aspetto e caratteristiche del gatto Scottish Fold

I gatti scottish fold sono di taglia media, dalla muscolatura robusta ed agile.
La testa è rotonda e gli occhi grandi. Tipiche sono orecchie arrotolate in avanti ed abbastanza piccole, per lo standard devono essere abbastanza aderenti.

Gli americani apprezzano ancora di più gli Scottish Fold che hanno una doppia piega alle orecchie, la prima alla base dell’orecchio e la seconda un po’ più in alto; questa doppia piega sottolinea ancor di più la stranezza delle orecchie e la rotondità della testa.

Il colore del manto dello Scottish Fold è tipicamente blu o grigio blu, ma può essere anche bianco o cream. Poi ci sono anche le varianti Tabby, Tortie e Smoke. Per saperne di più sulle colorazioni del pelo dei gatti, leggi QUI.

Scottish fold - Foto Silvia Pampallona

Scottish fold – Foto Silvia Pampallona

Libri utili sul gatto Scottish Fold

In offerta
Scottish e Highland Fold
Laura Rossi - Editore: Castel Negrino - Copertina flessibile: 96 pagine
18,90 EUR - 2,84 EUR 16,06 EUR
Scottish Fold Cats by Connie Colwell Miller (2008-09-01)
Connie Colwell Miller - Capstone Press - Rilegatura all'americana
146,23 EUR

Standard di razza dello Scottish Fold (SFL/SFS):

Associazioni feline che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, LOOF, SACC, TICA, WCF

  • Descrizione generale
    Taglia Da media a grande
  • Testa
    Forma: Rotonda e massiccia, con un cranio largo
    Naso: Corto, largo e dritto, con un leggero avvallamento, ma non uno ‘stop’.
    Mento Forte
  • Orecchie
    Forma: Piccole e ben ripiegate in avanti e verso il basso e leggermente arrotondate alle estremità.
    Piazzamento: Posizionate ben distanti.
  • Occhi
    Forma: Grandi, rotondi, ben aperti e distanziati fra di loro.
    Colore: Rame o arancione scuro
    Blu
    Occhi impari
    Verde o verde azzurro; verde è preferito.
  • Collo
    La testa è portata su un collo corto, molto forte e ben sviluppato.
  • Corpo
    Struttura Muscoloso, compatto (‘cobby’).
    Torace ampio; spalle e schiena forti e solide.
    Zampe Corte e forti.
    Piedi Forti e tondi.
  • Coda
    Corta e spessa, con la punta lievemente arrotondata.
  • Mantello
    Struttura: Scottish Fold Shortair: Corta e densa, il pelo non è aderente a causa della presenza di un folto sottopelo. Tessitura fine. La tessitura deve essere ‘croccante’ (‘crispy’) al tatto.
    Scottish Fold LongHair: Semilunga e densa. Il pelo sulle orecchie e i ciuffi di pelo sui piedi (‘tuft’) devono essere chiaramente visibili. Il pelo non è aderente a causa della presenza di un folto sottopelo.
    Tessitura fine. La tessitura deve essere ‘croccante’ (‘crispy’) al tatto.
    Sono preferiti soggetti con gorgiera e calzoncini (‘britches’).
    Colore:
    Ogni pelo deve presentare un colore uniforme fino alla radice, tranne che nelle varietà tabby e silver.

Prezzo dello Scottish Fold

Il prezzo dello Scottish Fold varia tra gli 800€ e 950€. Assicurati che l’allevatore ti fornisca sempre il Pedigree, altrimenti il gatto non si può definire di razza Scottish fold. Prezzo che può variare anche in caso tu voglia un gatto da accoppiamento o da esposizione, altrimenti sarà d’obbligo la sterilizzazione.

Cure necessarie

Oltre alla normale toelettatura lo Scottish Fold richiede particolare cura alle sue caratteristiche orecchie, che vanno tenute in perfetto ordine e pulizia.

Video sullo Scottish Fold

In questo video vengono spiegate le caratteristiche del gatto Scottish Fold

Allevamenti della razza Scottish Fold

Qui trovi un elenco degli allevamenti di Scottish Fold e non solo. Allevamenti

Lo Scottish Fold a pelo lungo

E’ stata riconosciuta dal 1987 anche la razza Highland fold (o fold a pelo lungo).

Highland fold - Foto Flavio Facibeni

Highland fold – Foto Flavio Facibeni

Highland fold - Foto Flavio Facibeni

Highland fold – Foto Flavio Facibeni

Da leggere dopo:

Questa varietà iniziò ad essere riconosciuta nel 1987 e l’espressione di questi gatti ricorda quella di un gufo.
Le origini e la morfologia è identica a quello a pelo corto, la sola differenza è appunto la lunghezza del pelo, ottenuta attraverso incroci con il Persiano e l’Exotic.
Il pelo in realtà è semi lungo ed aderente al corpo, morbido e fitto, leggermente più corto sulle spalle  e più lungo sulla gorgiera ed i calzoncini.

Gatto Scottish Fold, prezzo, carattere ed allevamenti
4.1 (81.76%) 34 votes

Potrebbe interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *