,

Gatto nero,rosso,bianco o tartaruga: come cambia il carattere?

Gatto nero rosso bianco o tartaruga come cambia il carattere

E’ stato ampiamente dimostrato che determinate caratteristiche fisiche, e quindi anche il colore del manto, influiscono sul comportamento e sul carattere di un gatto.
Riguardo alla correlazione tra colori e carattere di un gatto sono ancora scarsi gli studi scientifici veri e propri, ma osservando molti gatti, alcuni studiosi possono affermare che si possa dedurre qualcosa sul carattere del gatto in base al colore.

Il gatto forma il suo comportamento, il suo carattere, la sua personalità, già attorno alle 4-5 settimane di vita.
Osservando la stessa cucciolata si possono già scorgere comportamenti molto diversi ed attitudini caratteriali diverse, dal gattino più docile, al gattino più reattivo ed esploratore, a quello più timido e diffidente.

Il carattere di un gatto infatti ha la sua radice in parte nel suo patrimonio genetico, che eredita da mamma gatta e papà (più da papà gatto purtroppo) sia dalle esperienze che il gattino vive, pare sin da quando è nel ventre di mamma gatta.
Quindi anche conoscere i genitori del gattino, può dare indicazione sulle inclinazioni che potrebbe avere.

Ma pare anche che, osservando il comportamento dei gatti sia in tenera età che in età adulta, si sia giusti a delineare delle caratteristiche di carattere determinate dal colore del pelo.
Ovviamente dire che il colore del gatto determina il carattere è azzardato, possiamo delineare delle tendenze, ma il suo carattere dipenderà in larga parte anche da altri fattori, come il suo DNA, le esperienze infantili, la razza, ecc.
Se quindi volevi capire un po’ di più del tuo gatto e sapere se il suo colore influisce sul suo carattere, oppure devi prendere un gattino e vuoi già un po’ capire che carattere possa sviluppare in base al colore, continua a leggere questo articolo.

Gatto nero: il carattere

Il gatto nero è stato molto perseguitato nella storia occidentale. Spesso oggetto di persecuzione, ha dovuto nel tempo sviluppare la sua intelligenza e scaltrezza per sfuggire al suo ingiusto destino.

Per questo pare che il carattere del gatto nero sia caratterizzato da una acuta intelligenza.
Allo stesso modo, il gatto nero si è dovuto conquistare il favore degli umani con molta fatica, diventando per questo più affettuoso e ed addomesticabile.

Parliamo in particolare del carattere del gatto nero europeo, che è stato perseguitato nella storia, e quindi è diventato molto reattivo, scaltro, intelligente, ma anche coccolone ed affezionato all’umano che se ne prende cura.

Studi scientifici indicano anche che i gatti neri potrebbero essere più resistenti ad alcune malattie, ed è stato osservato che nelle colonie feline i gatti neri e bianchi e neri sono molto più numerosi, grazie appunto a questa loro resistenza.

Nonostante tutte queste doti molto positive, purtroppo in molti sono ancora restii ad adottare un gatto nero, essendo ancora legati alla superstizione ed a un certo bigottismo. Io trovo i gatti neri tra i più affascinanti di tutte le colorazioni!

gatto nero carattere

Gatto tigrato: il carattere

Il gatto tigrato è il gatto “classico”. E’ forse la colorazione più diffusa, ed è costituita da strisce più o meno diffuse di pelo bianco e scuro alternate a bianco. E’ il tipico gatto europeo, e come colorazione è detta anche silver tabby.

Il gatto tigrato ha un carattere molto indipendente, abituato fin dalla notte dei tempi a cavarsela da solo e a vagabondare libero.
Si affezionano comunque al loro umano, ma tendono ad avere un rapporto molto alla pari con lui, fatto di alleanza reciproca.

La colorazione tigrata è quella che la natura ha pensato per aiutare i predatori a mimetizzarsi al meglio nella natura.
Il gatto europeo tigrato ha un carattere scaltro, abile cacciatore, molto furbo ed intelligente ma anche molto affettuoso.

gatto europeo tigrato carattere

Carattere dei gatti rossi

I gatti rossi sono molto più spesso maschi che femmine.
Possono essere a tinta unita, oppure tigrati, ed il rosso del pelo può virare dal rosso intenso all’arancione, più diffuso.

I gatti rossi sono molto ricercati e spesso la preferenza per l’adozione va a loro, e la cosa è supportata anche dal fatto che si dice che il gatto rosso abbia un carattere molto fedele ed attaccato al proprio umano.
Il gatto rosso ha un carattere speciale, è molto protettivo e passa con il suo umano la maggior parte della giornata.
In genere sono gatti molto reattivi ed intraprendenti e vi soprenderete delle loro iniziative!

Spesso i gatti rossi sono stati protagonisti di film, come ad esempio “A spasso con Bob“, forse perché sono meglio addomesticabili e più confidenti con l’uomo?

In realtà alcuni scienziati affermano che i gatti rossi ed arancione abbiano un temperamento più aggressivo, come Pontier (1995). La cosa è supportata anche da Natoli e DeVito (2001) che ipotizzano che nelle colonie sono meno diffusi i gatti rossi perché sono meno disposti ad aspettare il loro turno per l’accoppiamento, venendo preferiti ai più accomodanti gatti neri e da gatti bianchi e neri.

Sarà vero? e chi lo sa, sicuramente la cosa cambia tra gatti che crescono in colonia e gatti che crescono nel calduccio di casa, fatto sta che i gatti rossi a me ispirano un sacco di simpatia!

 

gatto rosso carattere

Carattere del gatto bianco

Il gatto bianco (io ne ho la testimonianza con Oscar) ha un carattere molto coccolone! Pare si affezionino molto al loro umano, tanto da non scollarsi mai di dosso!

Da leggere dopo:

Nella storia hanno avuto purtroppo una fama di gatti dal carattere un po’ tontolone e poco intelligenti, anche schivi, in realtà molti dei gatti bianchi nascono sordi, e forse è per questo che venivano scambiati per gatti poco recettivi.

Il mio Oscar non è sordo, tuttavia è lo stesso un tontolone, un po’ maldestro, ma come chiede coccole lui non le chiede nessuno!

Ma vogliamo parlare del significato del gatto bianco? Pare che in molte culture, oltre che simbolo di purezza, il gatto bianco sia proprio un porta fortuna, al contrario del povero gatto nero. I gatti bianchi sono simbolo di prosperità e di entrate in denaro per molti popoli del mondo, a patto che lo si coccoli e lo si riverisca con tanto cibo e carezze.

In generale i gatti bianchi pare siano molto pacifici e tranquilli.

gatto bianco carattere

Gatto bianco e nero: carattere

I gatti bianchi e neri pare assumano un carattere che accomuna sia le caratteristiche del gatto nero che del gatto bianco.
Il gatto bianco e nero si presenta con varie pezzature del manto, può essere a prevalenza nero, ma più spesso è bianco con delle macchie nere.

Anche il carattere del gatto europeo bianco e grigio assume connotati simili, cioè un gatto molto intelligente e molto docile ed affettuoso.

Quindi il gatto bianco e nero di carattere sarà intelligente, scaltro, molto affettuoso e affezionato al suo umano.

Potrebbe interessarti:

Gatto squama di tartaruga: carattere

I gatti tricolore sono per il 99% femmine, e se nasce un maschio tricolore, è sterile, questo per motivi genetici. Per questo si parla di gatte tricolori, colorazione che è detta “a squama di tartaruga”, e anche “calico”.
Il gatto squama di tartaruga si presenta con una colorazione di tre colori: rosso, bianco e nero, suddivisa nel manto secondo disegni diversi a seconda della percentuale di colore. Lo abbiamo spiegato qui.

Le gatte tricolore hanno un carattere vivace, arguto ed intelligente, ma anche amichevoli e socievoli sia con l’uomo che con altri gatti. Io devo dire che ho esperienza con la mia Lady, che è una tricolore dal carattere abbastanza viperino e poco accomodante!
Infatti alcuni studiosi dicono che le gatte a squama di tartaruga e i gatti color crema hanno degli accenti di aggressività.

Ma le gatte tricolore portano realmente fortuna come si dice?
La gatta tricolore è legata alla figura del Maneki-neko, quel gatto porta fortuna giapponese, che vedete sempre con la zampina alzata, nei ristoranti cinesi.
Viene solitamente colorato con i tre colori, è quindi un gatto maschio tricolore, che porta fortuna data la sua rarità.

In realtà la fortuna è avere in casa una gatta tartarugata dal carattere docile e buono come ne ho viste tante, al di la del fascino di questa colorazione, che può assumere veramente mille forme!

 

gatto tricolore carattere

E tu, che cosa ne pensi? di che colore è il tuo gatto e che carattere ha? Pensi che il suo colore influisca sul suo carattere? Scrivimelo nei commenti

Gatto nero,rosso,bianco o tartaruga: come cambia il carattere?
5 (100%) 11 votes

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *