Gatto Abissino -'Ti fisso' - credit Gilardi - Allevamento Solarian di Chiara Parodi

Il gatto Abissino è come un puma in miniatura, bello e vivacemente tremendo, dal manto tipicamente marrone, per questo chiamato anche gatto Lepre.

Origini del gatto Abissino

Pare che il gatto Abissino discenda direttamente dai gatti egiziani, adorati come divinità.

Nel 1890 fu infatti trovato in Egitto un cimitero di mummie di gatti che hanno caratteristiche molto simili al gatto abissino, oltre alla somiglianza che il nostro felino presenta nei confronti di affreschi e sculture dei gatti egizi.

Nel 1860 questa razza di gatti arrivò in Europa, dopo la fine della guerra anglo-abissina.

Il gatto etiope su fatto accoppiare con gatti rossi e silver tabby, ottenendo così la razza Abissina europea.

La razza fu poi riconosciuta ufficialmente nel 1882, per poi ammettere anche la colorazione rossa nel 1957.

Carattere dell’Abissino

L’Abissino è un gatto vivace che riempie la vita.

Inizialmente diffidente, si affeziona poi molto al suo umano, che può conquistare al sua fiducia attraverso il gioco.

Nel gioco, l’Abissino considera l’umano un suo pari, ed è così che poi richiede continuamente le attenzioni del suo padrone, strusciandosi addosso e cercando di essere al centro dell’attenzione.

E’ molto intelligente e vivace, e comunica spesso e volentieri attraverso il miagolio, con diverse tonalità e vocalizzi. Ama l’acqua.

Bisogna fare attenzione a che non si allontani troppo da casa, seguendo il suo istinto di libertà e la sua voglia di esplorare e giocare, se si annoia in casa potrebbe allontanarsi per lunghi periodi.

Aspetto e caratteristiche

L’Abissino è tipicamente di colore rosso, con la radice più chiara e la punta più scura. Sono ammessi anche i colori argento sfumano (silver shaded) e chinchilla.

Il colore può variare dal cioccolato, a rosso castagna.

La varietà ruddy (lepre) è color terracotta scura, con due o tre bande nere o marrone scuro sulle punte del pelo.

Nella varietà blu, il mantello è grigio caldo con ticking (la punta scura) grigio scuro, petto, ventre e interno delle zampe sono crema pallido, i polpastrelli blu e il tartufo è rosa.

La varietà è lilla è simile al blu ma con tonalità più leggere e delicate e i polpastrelli rosa. Il pelo intorno al naso ù, labbra e mento può essere bianco.

La varietà fawn è di color crema-rosato freddo, con ticking leggermente più scuro.

Gli occhi possono essere oro, rame, verde o nocciola, nella varietà silver smeraldo o verde-blu.

Il gatto Abissino è longilineo, agile e scattante. La testa è allungata, gli occhi grandi con palpebre scure circondate da pelo più chiaro, quasi come fossero truccati a matita.

Libri utili sul gatto Abissino

In offerta
Il gatto abissino
  • aa.vv.
  • Editore: De Vecchi
In offerta
Abissino e somalo. Ediz. illustrata
  • 1 0,00
  • M. Grazia Bregani
  • Editore: Castel Negrino
In offerta
Enciclopedia dei gatti. La guida completa dall'Abissino al Turco Van. Ediz. illustrata
  • Angela Rixon
  • Editore: Il Castello
  • Copertina flessibile: 224 pagine

Standard di razza del Gatto Abissino (ABY):

Codice EMS: ABY
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, FIFé, GCCF, LOOF, SACC, TICA, WCF

  • Testa
    Forma Cuneiforme, di medie proporzioni, più larga nella parte superiore; il contorno dovrà essere morbido e grazioso.
    Naso Di media lunghezza.
    Di profilo la testa presenta una curva dolce, senza interruzioni
    (‘stop’) o naso diritto.
    Mento Forte e ben sviluppato
    Muso Non deve essere appuntito.
    Una leggera incavatura (‘indentation’) è apprezzabile, mentre una pinzatura (‘pinch’) è un difetto
  • Orecchie
    Forma Abbastanza grandi, larghe alla base.
    La punta è leggermente arrotondata, con la caratteristica “impronta di pollice” (‘thumb print’) sulla faccia esterna; ciuffi di pelo (‘tuft’) sull’estremità dell’orecchio sono apprezzati..
    Piazzamento Ben distanziate e all’erta.
  • Occhi
    Forma Grandi, a forma di mandorla, ben distanziati
    Colore Brillanti ed espressivi, di colore ambra, verdi o gialli; il colore deve essere colore puro, netto ed intenso. Il contorno dell’occhio deve avere lo stesso colore del ‘ticking’.
  • Collo
    Aggraziato
  • Corpo
    Struttura: Corporatura media, media lunghezza
    Solido, agile e muscoloso, deve dare una sensazione di vigore.
  • Zampe
    Muscolose, lunghe e sottili, in proporzione con il corpo.
    Piedi Piccoli ed ovali
  • Coda
    Abbastanza lunga e affusolata, larga alla base.
  • Mantello
    Tessitura molto soffice al tatto.
    Struttura  Corta, fine e compatta, ben aderente al corpo
    Colore Di preferenza, il ‘ticking’ dovrebbe essere distribuito in due o tre bande di colore su ogni pelo.
  • Note
    Pelo bianco è tollerato sul mento e intorno alle narici

Prezzo del gatto Abissino

E’ un gatto molto ricercato, per cui il prezzo parte dai 1000€

Allevamenti di Gatto Abissino

Cure

Ha bisogno di spazio per giocare e sfogare la sua indole vivace.

Da leggere dopo:

Ha molto appetito, a causa della sua intensa attività motoria, e sono consigliati integratori vitaminici.
Foto di copertina: @Andrea Gilardi – allevamento Solarian di Chiara Parodi

Foto gallery del gatto Abissino

Il Gatto Abissino: prezzo, carattere e allevamenti
5 (100%) 2 votes

Potrebbe interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *