Nomi per gatti: come chiamo il mio gatto

Arriva un gattino in casa? Bisogna trovargli un nome! Se le idee sul nome da dare al proprio gatto scarseggiano, ecco alcuni consigli ed idee per trovare un nome adatto al proprio micino, tra i tanti nome per gatti che possono venire in mente.
Puoi sbizzarrirti qui alla ricerca dei vari nomi. Gatti con caratteristiche diverse ti ispireranno nomi diversi!

I nomi da gatti possono anche non essere subito riconoscibili come nomi per i gatti, ma diventarlo col tempo, man mano che il tu oorecchio si abituerà a sentir chiamare il tuo gatto con quel nome.

Come chiamo il mio gatto?

Una prima idea che potresti provare, è proprio provare a chiamare il tuo gatto con nomi a caso, e vedere a quale nome si gira!
Questo potrebbe essere un modo per far scegliere proprio al gatto il suo nome.

Pare che di solito i gatti abbiano una predilezione per il suono “mi”, per cui spesso rispondono prima a nomi al cui interno ci sia proprio la sillaba “mi”, come , ad esempio “Mimmi”, oppure “Milu”, o “Mia”.

Ma se vogliamo essere originali, possiamo sbizzarrirci a trovare idee per il nome del gatto, dipende se preferiamo nomi buffi, divertenti, strani, esotici, o addirittura, aristocratici. Sta tutto nella nostra fantasia.

Ricordati che poi capiterà spesso di chiamare il gatto con il suo nome, perché presto imparerà a riconoscerlo, quindi evitiamo nomi troppo lunghi, altrimenti poi ci verrà spontaneo abbreviarli!

A questo punto meglio preferire un nome per il gatto corto e facilmente pronunciabile, e una volta che il gatto avrà capito che si chiama così, chiamiamolo sempre in quel modo.

La prima cosa da fare per scegliere il nome per il gatto è…. guardarlo. Che cosa ci ispira guardandolo? Un film, un personaggio dei cartoni animati? un aristogatto? un personaggio mitologico?

Leggi anche: Gatti famosi dei cartoni animati: tutti gli indimenticabili

Nomi per gatti maschi

Una prima discriminante per decidere il nome per il gatto, potrebbe essere distinguere se sia maschio o femmina.
Certo, la cosa non è facile se ci troviamo davanti un gattino molto piccolo, non è facile capire se sia maschietto o femminuccia (le parti intime non sono ancora così evidenti), ma se abbiamo identificato ed accertato che è un gatto maschio, allora largo ai nomi da vero “macho”.

Tra i nomi gatti maschi, questi potrebbero essere alcuni esempi di nomi per gatti maschi ispirati a figure mitologiche o a personaggi di poemi:
Ercole, Romeo, Nerone, Simba, Oscar, Oliver, Zeus, Achille, Amleto, Ettore, Attila, Ulisse.

Possiamo invece preferire nomi buffi e simpatici per il nostro gatto maschio, come:
Pallino, Pepe, il classico Felix, Ciccio, Birillo, Trillo, Pesto, Picciò, e così via.

Potremmo anche pensare a nomi strani per il nostro gatto maschio, andare alla ricerca di nomi stranieri, o nomi inventati, per essere più originali possibile. ecco alcuni esempi:
Aigor, Allen, Briosc, Cookie, Gaugain, Matrix, Nio, Pitt

Largo alla fantasia, possiamo prendere spunto da film, cartoni animati, libri e poemi, per il nome del nostro gatto maschio.

Nomi per gatti femmina

Se abbiamo accertato che il nostro gatto è femmina, allora è già un passo avanti per trovare un nome adatto alla gattina.
Tra tutti, il nome per gatti femmina può ispirarsi ai nomi famosi dei cartoni animati, della TV, ma anche nomi per gatti femmine ispirati a personaggi famosi o anche eroine della storia.

Anche in questo caso, i nomi femminili per una gatta possono essere originali, bizzarri, o più comuni. Nomi originali per gatti femmine ce ne sono molti, bisogna usare la fantasia.

Nomi per gatti femmina

Nomi per gatti femmina

I nomi più comuni per una gatta femmina di solito sono:
Micia, Mia, Milù, Penny, Lilli, Lady, Virgola, Luna, e molti altri.

Per trovare il nome ad un gatto femmina potremmo cercare tra nomi più aristocratici, come, ad esempio:
Penelope, Priscilla, Cleopatra, Ariel, Regina, Princi, Matilda, Naomi, Wilma, Amalia.

Anche nella scelta del nome per una gatta femmina ci possono venire in aiuto romanzi, fumetti, film, e tutto ciò che ci può ispirare la nostra gatta anche solo guardandola.

Se la nostra micia ci dà l’idea di una gattina un po’ nobile, elegante e raffinata, possiamo anche scegliere tra possibili nomi francesi da dare alla gatta, come, ad esempio:
Cherie, Mignon, Noisette, Blanche, Cherie

Se invece la nostra gatta è una simpatica combina guai, possiamo scegliere un nome più buffo e divertente, come:
Birba, Fanny, Furry, Patata, Scheggia, Lola, Saetta

Leggi anche: Tatuaggi di gatti, idee e immagini

Scegliere il nome in base al colore

Un altro criterio di scelta del nome per il gatto è il colore del gatto stesso, un nome che si ispiri quindi al suo aspetto, all’aspetto del suo manto ed al colore del pelo.

Il nome per un gatto nero

Il nome per un gatto nero

Possiamo avere nomi per gatti neri, che siano essi maschi o femmine,  come:
Brown, Nerino, Notte, Morgana, Mirtillo, Calimero, Black, Cacao, Bruno, Neretto.

Qui invece un piccolo elenco per trarre ispirazione su nomi per gatti rossi, o arancioni:
Red, Rossiccio, Fiamma, Albicocca, Arancia, Mela, Birra, Biscotto

Che sia un gatto maschio o un gatto femmina, il suo colore e le sue caratteristiche fisiche ci possono dare ispirazione per il nome.

Anche la scelta del nome per un gatto bianco, potrebbe ispirarsi al suo colore, e quindi ecco qui una serie di nomi:
Nuvola, White, Bianca, Cocco, Panna, Snow, Light, Farina, Piuma, e così via.

Se invece il gatto non  né bianco né nero, potrebbero fare al caso tuo dei nomi per gatti grigi, come questi:
Grey, Fumo, Sloud, Silver, Zippo

Molto spesso i gatti sono tigrati, ed anche in questo caso la colorazione ci può essere di ispirazione per una serie di nomi per gatti tigrati:
Tigre, Tigro, Riga, Tigrotto, Tiger

Nomi originali per gatti

Vogliamo essere ancora più originali? Possiamo trarre ispirazione da tutte le lingue del mondo, per trovare un bel nome al nostro gatto.

Ci piace l’antico Egitto, anche perché è la terra di origine dei nostri mici, dove il gatto era adorato come un dio? Possiamo dare un nome al gatto ispirato al questa terra, ecco un elenco di nomi egiziani per gatti:
Bastet, Amon, Set, Osiride, Anubi, Horus, Ramses

Guardiamo il nostro gatto e ci vengono in mente i paesi nordici oppure la Russia? Possiamo sbizzarrici con i nomi russi per gatti:
Egor, Igor, Tania, Ivan, Lev, Sasha, Dina, Nikita

Se siamo invece affascinati, ad esempio, da Giappone, possiamo trarre ispirazione dai gatti dei manga, dai cartoni animati giapponesi, e dalla cultura giapponese, per scegliere tra un vasto elenco di nomi per gatti giapponesi, come:
Doraemon, Hoshi, Akiko, Aki, Mako, Neko, Kimono

Le alternative, come vedi, sono veramente tante, e ti puoi sbizzarrire nella scelta anche di nomi francesi, spagnoli, celtici, thailandesi, e così via. Ecco alcuni esempi in lingue sparse:
Alun, Arfon, Callum, Jago, Enda, Decla, Decha, Mali, Sirikit, Sunee, solo per fare qualche esempio.

Nomi simpatici e particolari

Per trovare un nome simpatico al tuo gatto, puoi anche ispirarti ad una sua caratteristica fisica, magari anche ad un suo difetto, ed esasperarlo per renderlo più simpatico.

Ad esempio, è un gatto molto molto peloso? Puoi chiamarlo Peletto!
Oppure è nato con la coda mozzata? il suo nome potrebbe essere Mozzo.
E’ arrivato in casa tua con la congiuntivite? potrebbe chiamarsi Occhietto

Se hai bambini in casa, sarà divertente per loro scegliere un nome buffo da dare il gatto, come ad esempio Pallino, Birba, Ciccia.

Nomi per gatti: gli aristogatti

Nomi per gatti: gli aristogatti

E quale miglior modo per far scegliere ad un bimbo il nome per il gatto, che fargli vedere “Gli aristogatti“? Allora il micio potrà chiamarsi come questi fantstici personaggi della Disney, come Duchessa, Romeo, Minou, e così via.

Oppure puoi ispirarti ad altri gatti famosi, gatti dei cartoni animati di qualche film, o come il conosciutissimo Garfield, Torakiki, Hello Spank, ed altri come Hello Kitty, Pusheen, Sivestro, Grattachecca ecc.

Attenzione a non dare un nome imbarazzante al gatto, e poi quando lo chiamiamo gridando e ci sentiranno i vicini? inoltre il nostro micio si potrebbe anche offendere!

Trovare un nome originale, buffo, strano per il proprio gatto è tutta questione di fantasia, e può essere molto divertente.
Vuoi invece affidarti ad un software per trovare il nome del tuo gatto? Magari che imposti una lettera dell’alfabeto, oppure che ti faccia scegliere la razza, come il gatto persiano, o il siamese, o ti faccia scegliere lui per colore?
Ho trovato questo sito che mi sembra molto carino per incrociare tutti questi parametri: Nomi per gatti

Nomi per coppie di gatti

Io come saprai ho dovuto pensare ai nomi per due gatti, perché li ho adottati in coppia, e mi sono sbizzarrita tra nomi di coppie famose, come Romeo e Giulietta, Isotta e Tristano, Dante e Beatrice, Ginger e Fred, e così via, e infine ho optato per: Lady ed Oscar!

Da leggere dopo:

E ci ho anche azzeccato, quello che dico sempre è che la Lady è veramente una lady, molto delicata, molto sofisticata, un po’ “se la tira”, mentre invece Oscar è…un gatto da Oscar!

Non mi resta che augurarti buon divertimento nella scelta del nome per il tuo gatto, e, se hai voglia, scrivi il nome che hai scelto qui nei commenti, così da dare nuove idee originali ai lettori di MicioGatto!

Nomi per gatti: come lo chiamo?
5 (100%) 5 votes

Potrebbe interessarti:

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *