Aristogatti: personaggi e nomi, canzoni e curiosità!

Aristogatti personaggi nomi canzoni e curiosità

Chi ama i gatti non può non aver visto il film “Gli Aristogatti“, il film Disney del 1970 che ha reso famosi questi gatti aristocratici, e i loro nomi sono diventati i più utilizzati per tutti i gatti d’Italia. Vediamo dunque quali sono i personaggi degli Aristogatti, quali sono i loro nomi e anche le bellissime canzoni del film, oltre a tante altre curiosità.

Intanto è notizia fresca di gennaio 2022 che probabilmente verrà girato un film live action che non si sa se verrà prodotto per Disney+ o per il cinema, diretto da Will Gluck (‘Peter Rabbit’) e sceneggiato da Keith Bunin (‘Onward’), ma che sarà un film vero e proprio con tanto di protagonisti veri, cani e gatti in carne ed ossa a portare sullo schermo le avventure degli Aristogatti.

Lo ha annunciato il sito americano Deadline e il film si inserisce nella serie di remake cinematografici dei film Disney come è accaduto per Lilli e il vagabondo, Il Re leone e Il libro della giungla, che pur con un successo altalenante hanno portato una sferzata di novità per rivivere le scene di questi storici cartoni animali.

Il film originale era diretto da Wolfgang Reitherman ed era uscito nel 1970. Chissà se ora nel 2022 rivedremo in carne ed ossa Romeo, Duchessa e gli altri rivivere sul grande schermo. Sicuramente non sarà facile far rivivere la grazia, eleganza e simpatia dei personaggi animati, vedremo cosa accdadrà.

Prima tutto una breve trama del film, che poi vi esporrò più estesamente: la storia racconta le avventura di una famiglia di gatti aristocratici, che vivono con la loro umana Madame nella Parigi del ‘900.
Madame nomina i suoi gatti Duchessa, Marie, Berlouise e Tolosa suoi eredi, ma il geloso maggiordomo Edgar li rapisce e li abbandona. Gli Aristogatti trovano dunque l’aiuto del gatto randagio Romeo (nella storia originale Thomas O’Malley) che vuole aiutarli a tornare a casa. Vivono molte avventure, che si concludono bene, ma vi svelerò il finale sono nella trama completa.

I personaggi

Vediamo dunque i personaggi de Gli Aristogatti, il loro carattere e ruolo nella storia e i nomi dei gatti del film e degli altri personaggi che li aiutano o li ostacolano nelle loro avventure. Così avrete tutte le risposte alla domanda “Come si chiamano gli Aristogatti?”. Accompagnerò i nomi anche alle immagini dello storico film, perché sono sempre bellissimi!

Romeo degli Aristogatti

romeo degli aristogatti

Romeo è il gatto randagio che aiuta Duchessa ed i suoi cuccioli a ritrovare la strada di casa e a sopravvivere fuori dalle mura domestiche. Romeo e Duchessa si innamorano, Romeo è un gatto che arriva dall’Italia e ci sa fare! Famosissima la canzone di Romeo negli Aristogatti con il suo ritornello “So Romeo, er mejo der Colosseo”

Gli Aristogatti - Romeo, Er Mejo der Colosseo (La Canzone di Romeo

Romeo degli Aristogatti è un bel gattone marrone, che nella storia originale, scritta da Tom McGowan e Tom Rowe, si chiama Abraham De Lacy Giuseppe Casey Thomas O’Malley ed è irlandese.
Romeo del film Aristogatti è doppiato nella versione originale da Phil Harris e nella versione italiana da Renzo Montagnani

Duchessa

Duchessa, protagonista del film "Gli Aristogatti"

Duchessa è una bella gattina bianca, sofisticata ed aristocratica, madre di tre gattini. Molto affezionata alla sua vita di raffinatezza e alla sua umana Madame Adelaide Bonfamille, si innamora di Romeo, gatto randagio, ed è poi combattuta tra la sua vita di agio e una vita con lui.
Nel film The Aristocat originale è doppiata da Eva Gabor mentre nella italiana del film Gli Aristogatti Duchessa è doppiata da Melina Martello.

Minou

Minou

Minou è la bellissima gattina femmina figlia di Duchessa. Un po’ viziatella e capricciosa, ma tanto dolce. Nella versione originale il suo nome è Marie.

Bizet e Matisse

Berlioz  e Matisse

Bizet e Matisse negli Aristogatti sono i due gattini maschi di Duchessa. Matisse è un po’ rude ma adora Romeo, Bizet è più timido e schivo. Nella versione originale i loro nomi sono Berlioz e Toulouse.

Edgar, maggiordomo

Edgar è il maggiordomo di Madame, l’umana di Duchessa e i suoi gattini. E’ colui che li vuole veder sparire per intascare lui l’eredità di Madame. Lui è proprio il cattivo della storia.

Groviera il Topo degli Aristogatti

topo aristogatti Groviera

Groviera è un topo che vive in casa con gli Aristogatti. E’ amico di Duchessa e i suoi gattini e aiuterà Romeo per riportarli a casa.

Napoleone e Lafayette

lafayette aristogatti napoleone

Negli Aristogatti ci sono anche cani! Infatti Napoleone e lafayette vivono nella stessa casa degli Aristogatti. Inconsapevolmente salvano anche la vita agli aristogatti e sono molto divertenti.

Madame Adelaide Bonfamille

Madame è l’umana che vive con gli Aristogatti e designa loro come eredi nel suo testamento, è una ex cantante lirica che non ha altri in famiglia, legata ancora al suo ruolo preferito nell’opera della Carmen, che adora.

Avvocato George Hautecourt

Personaggio molto simpatico, è l’avvocato che aiuta Madame a redigere il suo testamento che è oggetto di tutto il film.

Scat cat, Shun Gon, Hit Cat, Peppo, Billi Boss

Scat cat, Shun Gon, Hit Cat, Peppo e Billi Boss

Sono tutti amici di gatto Romeo e tutti musicisti. Il jazz nello storico film è molto presente, infatti le canzoni e gli spartiti del film sono molto richiesti.

Adelina e Guendalina Blabla

Le oche degli aristogatti

Anche le oche in Gli aristogatti danno una mano, infatti Adelina e Guendalina Blabla sono due gemelle inglesi in viaggio che aiutano gli Aristogatti a tornare a casa. Spesso ci si chiede come si chiamano le oche degli Aristogatti, ecco ora sai i loro nomi!

Cavallo Aristogatti Frou-Frou

cavallo aristogatti

Frou-Frou è la cavalla di Madame, che traina la sua carrozza, anche lei molto aristocratica ma simpatica.

Zio Reginaldo

zio reginaldo

Zio Reginaldo degli Aristogatti è un oca ubriacona, zio delle due oche gemelle inglesi che racconta le sue disavventure.

Ora che abbiamo visto i nomi degli Aristogatti ed anche i nomi e il racconto dei personaggi del film Aristogatti, raccontiamo meglio la trama del cartone, per poi passare alle curiosità più interessanti del fillm.

Gli Aristogatti: trama completa

La storia degli Aristogatti si svolge a Parigi, nel 1910. La mamma gatta Duchessa e i suoi tre cuccioli, Berlioz, Marie e Toulouse (questi i nomi degli Aristogatti cuccioli nel film originale) vivono con la diva dell’opera in pensione Madame Adelaide Bonfamille e il suo maggiordomo inglese Edgar.

Madame un giorno decide di fare testamento assieme all’avvocato Georges Hautecourt e di lasciare tutto il suo patrimonio ai suoi gatti. Il maggiordomo Edgar, attraverso un tubo sente tutto e così decide di liberarsi dei gatti per intascare lui l’eredità. Mette un sonnifero nella ciotola dei mici e parte per abbandonarli, ma i due cani Napoleone e Lafayette gli tendono una imboscata, e il maggiordoo Edgar anche se si salva, lascia cadere i suoi oggetti e la cesta con i gatti.

Nel frattempo Madame, il topo Roquefort e Frou-frou la cavalla si accorgono della loro assenza. Edgar si da da fare per recuperare i suoi averi che testimonierebbero il suo coinvolgimento nella sparizione dei gatti.

Il mattino seguente Duchessa incontra Romeo, il gatto randagio, che si offre di aiutarli a tornare a casa. Fanno l’autostop e salgono su un camion del latte ma vengono cacciati dall’autista.
Attraversando poi un passaggio a livello, rischiando di essere investiti da un treno, Minou cade in un fiume, salvata da Romeo, a sua volta salvato dalle oche inglesi.

In offertaBestseller 1
Bestseller 2
Gli Aristogatti (Special Edition)
  • Gli Aristogatti (Special...
  • Non disponibile...
Bestseller 3
Gli Aristogatti. Ediz. a colori
409 Recensioni

La compagnia di gatti attraversa i tetti di Parigi per tornare a casa e in quei luoghi incontrano la band di gatti che suonano il jazz, in particolare la canzone Ev’rybody Wants to Be a Cat .
Romeo e Duchessa parlano poi in privato su un tetto vicino, Romeo le chiede di sposarlo ma Duchessa si sente troppo legata a Madame per lasciarla.

Gli aristogatti riescono quindi a tornare a casa e Romeo se ne va sconsolato.
Edgar però è ancora in agguato, cattura di nuovo gli Aristogatti e li mette in un sacco. Allora il topo corre a chiamare Romeo, che manda il topo a chiamare i gatti della banda Scat Cat, che rischia la vita perché lo vogliono mangiare. Tutti assieme riescono a salvare Duchessa e i gattini e Edgar rimane chiuso in un baule spedito a Timbuktu al posto dei gatti stessi.

A quel punto Madame si rende conto di tutto, esclude Edgar definitivamente dal testamento e adotta anche Romeo in famiglia, fondando anche una associazione per occuparsi dei gatti randagi di Parigi.

Leggi anche: Cartoni animati di gatti famosi: tutti gli indimenticabili

Aristogatti e jazz

In realtà il jazz nella Francia del 1910 non era ancora arrivato ma le canzoni della band degli Aristogatti sono pienamente jazz! La colonna sonora originale The Aristocats è cantata da Maurice Chevalier mentre questo è l’elenco delle tracce della colonna sonora del film Aristogatti:

  • The Aristocats – Maurice Chevalier – 2:08
  • Concertino a quattro zampe – Cinzia De Carolis, Riccardo Rossi, Gianna Spagnulo ed Emanuela Rossi – 1:43
  • Romeo’s Swing – Renzo Montagnani – 2:10
  • Alleluja, tutti jazzisti! – 5:55
  • Melodia carina / My Paree – George Bruns – 3:20
  • Canzone di amore gattesco – George Bruns- 1:33
  • Il maggiordomo serpente – George Bruns – 1:31
  • Sette vite – George Bruns – 0:57
  • L’oca vola in alto – George Bruns – 1:23
  • Il mulino a vento / Il maggiordomo parla – George Bruns – 2:01
  • Blues – George Bruns – 0:55
  • Dopo lei / Lotta fra gatti – George Bruns – 2:21
  • My Paree / Corde in Blue – George Bruns – 2:49
  • Melodia graziosa – George Bruns – 1:45
  • Due cani e una bicicletta – George Bruns – 1:42
  • Alleluja, tutti jazzisti! (reprise) – 1:21

Molti giovani hanno scoperto il jazz grazie agli Aristogatti, famosissimo il pezzo “Tutti quanti vogliono fare jazz!” che in origine si intitola “Everybody want to be a cat”

GLI ARISTOGATTI - ALLELUJA TUTTI QUANTI VOGLION FARE IL JAZZ

Sono numerose le canzoni degli Aristogatti che sono diventate famose, vi consiglio di fare un giro su YouTube cercando “canzone aristogatti” e troverete tutti i video e le canzoni, e molte volte anche i testi, le scale e gli arpeggi delle canzoni degli Aristogatto.

Curiosità su Gli Aristogatti

Ecco infine alcune curiosità interessanti che riguardano il film Gli Aristogatti:

  • Walt Disney morì nel 1966 e fece in tempo ad approvare la creazione del film ma non a produrlo, Gli Aristogatti è infatti il primo film prodotto dopo la sua morte
  • Il film sembra essersi ispirato ad una storia vera
  • Scat Cat doveva essere doppiato da Louis Amstrong, che però non ci riuscì a causa della sua malattia
  • Il personaggio di Hit Cat, uno dei gatti jazzisti, è una caricatura di John Lennon
  • Maurice Chevalier per cantare il famoso pezzo “The Aristocat” tornò al lavoro anche se era già in pensione
  • George Bruns compisitore della colonna sonora de Gli Aristogatti e di molti altri film Disney è stato nominato 4 volte ai premi Oscar

E tu hai visto il film Gli Aristogatti? Raccontami le tue impressioni e storie qui sotto nei commenti! In attesa del nuovo film, teniamo d’occhio il sito Disney+


Ti trovi qui:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *