dove si butta la lettiera del gatto

Esistono lettiere per gatto di ogni tipo e materiale (o quasi) e devono essere smaltite in modi diversi, a seconda del materiale con cui sono composte, per questo la domanda “Dove si butta la lettiera del gatto” è più che legittima ed è bene farsela.

Nella scelta della sabbia per la lettiera del gatto vengono presi in considerazione diversi fattori, spesso più per nostra comodità che per il bene del gatto, come ad esempio quando cambiare la lettiera la gatto, quanto spesso, quale assorbe meglio gli odori e quale costa meno.

Io personalmente pongo un occhio di riguardo anche all’ambiente, calcolando la quantità industriale di lettiera che consumiamo per i nostri gatti. Ci tengo molto ad utilizzare lettiere ecologiche che si possano smaltire nell’umido, senza aggiungere rifiuti su rifiuti al nostro povero pianeta.

Molte esigenze però vanno soddisfatte nelle nostre case, mi è capitato anche di sentire gatti che mangiano le lettiere biodegradabili perché attratti dal loro sapore, in tal caso per il bene del gatto magari sarà meglio orientarsi verso altri materiali.

Oppure nei casi in cui dobbiamo badare a molti gatti e quindi il fattore costo della lettiera sia preponderante, anche se le lettiere biodegradabili tendono a costare sempre meno.
Alcune volte il fattore “controllo degli odori” sarà l’elemento principale che ci farà orientare verso una lettiera in silicio, per cui bisogna tenere conto di molte cose, per questo sul mercato esiste tanta varietà di scelta.

Vediamo quindi, caso per caso, dove si può smaltire la lettiera del gatto, a seconda del tipo di sabbia con cui è costruita.

Dove si butta la lettiera del gatto: le lettiere ecologiche

Partiamo dalle mie preferite: le lettiere biodegradabili. Possono essere fatte in truccioli di carta, in mais, in orzo, in legno, pallet, eccetera. Ecco un elenco con alcuni esempi di queste lettiere ed il link alla recensione rispettiva:

In generale le lettiere biodegradabili possono essere buttate nel rifiuto umido o nel compost (se lo avete) e spesso nello scarico del WC.
Io personalmente non butto l’intera lettiera nel WC, ma faccio un sacchetto con le feci del gatto ormai secche e con le palle di pipì, e quelle le smaltisco nel wc poco per volta, evitando di intasare tutto.

Quando provo una lettiera biodegradabile in cui c’è scritto che è smaltibile nel WC, faccio sempre prima una “prova di scioglimento”, cioè provo in un bicchiere d’acqua se è vero che si scioglie e quanto ci mette, così mi regolo.
il resto della lettiera, quando lo cambio tutto, lo butto nel rifiuto umido.

Anche la lettiera in pallet può essere buttata nell’umido.

Come si raccolgono le feci del gatto e le palle di pipì?
Io lo faccio con una apposita paletta, bucherellata per filtrare i granelli di sabbia ancora puliti e far rimanere sulla paletta solo le feci del gatto e le palle agglomerate di pipì. Ne esistono di vari tipi, ad esempio queste:

Bestseller 1
Croci Paletta Igienica Bull Buster
276 Recensioni
Croci Paletta Igienica Bull Buster
  • Paletta igienica
  • Plastica resistente
  • Molto capiente
Bestseller 2
Croci Paletta Igienica in Plastica
497 Recensioni
Croci Paletta Igienica in Plastica
  • Paletta igienica
  • Plastica resistente
  • Colore azzurro
Bestseller 3
Trixie - Lettiera in plastica con Supporto, Grande
2.584 Recensioni
Trixie - Lettiera in plastica con Supporto, Grande
  • Paletta per lettiera in plastica.
  • Per la lettiera in silicato Fresh'n'Easy
  • Il supporto è facile da pulire grazie alla base rimovibile.

Dove smaltire la lettiera in silicio?

La lettiera in silicio è sicuramente ottima per assorbire gli odori e dura un sacco, ma non mi piace per nulla, anche perché non è agglomerante e la pipì rimane tutta nel fondo della lettiera, formando uno straterello giallo non troppo sano per il gatto.

La lettiera in silicio non è ecologica e va buttata nei rifiuti indifferenziati, nel secco per capirci, quindi non verrà riciclata.

Dove si butta la lettiera classica in bentonite

Pur essendo fatta in un materiale naturale come l’argilla, la lettiera in bentonite non può essere smaltita nel rifiuto umido perché non si decompone. Va quindi buttata nel rifiuto indifferenziato. Spesso è la lettiera più economica, ma io non la preferisco perché oltre a non essere ecologica, spesso è anche molto polverosa.

Se rimane attaccato solo qualche pezzettino piccolo di lettiera, potete comunque buttare le feci del gatto nel Wc, l’importante è che non si intasi con pezzi grossi.

Spero in questo articolo di avervi dato degli spunti utili per lo smaltimento della lettiera del gatto, fatemi sapere voi come vi regolate e se potete scegliete sempre lettiere biodegradabili!

PRODOTTI CONSIGLIATI:


Cerca su MicioGatto quello che ti serve:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *