,

Exotic Shorthair: Carattere, allevamenti e prezzi

Exotic Shorthair

Origini della razza gatto Esotico

Il gatto Esotico o Exotic Shorthair, come il Persiano, è un gatto creato dall’uomo.

Fu creato quasi casualmente in America all’inizio degli anni Sessante. Poi la selezione della razza durò circa 10 anni.

Inizialmente furono accoppiati Persiani e Burmesi, poi Persiani ed American Shorthair ed infine Persiani e British Shorthair.

Si tratta infatti di un Persiano a pelo corto. Si cercava di ottenere una razza con lo sguardo dolce del persiano, una pelliccia folta e morbida ma corta.

Oggi è considerato il gatto americano per eccellenza.

La razza venne riconosciuta ufficialmente nel 1967 grazie all’interessamento di Jane Martinke, giudice del CFA.

Carattere dell’Exotic Shorthair:

L’exotic shorthair è un gatto tranquillo, intelligente, curioso e dolce. Ama la casa, la tranquillità domestica, ma più giocherellone rispetto al Persiano.

Molto pigro, dorme molto e miagola molto poco.

L’esotico è il micio ideale per chi ama la compagnia e maestosità del Persiano ma non può dedicare moto tempo alla toelettatura e cura del pelo lungo.

Gatto Esotico - Foto Silvia Pampallona

Gatto Esotico – Foto Silvia Pampallona

Aspetto e caratteristiche:

E’ un gatto robusto e compatto, non molto agile. Corto e tozzo, petto e spalle larghe.

Testa ampia e rotonda, naso corto, orecchie piccole, occhi tondi grandi e distanti tra loro.

Da leggere dopo:

La coda è corta e ricoperta di un folto pelo.

Libri utili sul gatto Exotic shorthair

Standard di razza del Gatto Exotic Shorthair o Esotico:

Codice EMS: EXO
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, FIFe, GCCF, LOOF, SACC, TICA, WCF

  • Descrizione generale: Taglia Da media a grande
  • Testa
    Forma: Rotonda e massiccia, ben bilanciata, con cranio molto largo
    Sovratesta Rotondo
    Guance Piene
    Naso: Corto, largo, con uno stop ben definito, ma non camuso.
    Il dorso del naso ed il tartufo devono essere larghi.
    Le narici devono essere ben aperte, per permettere un facile e libero passaggio dell’aria.
    Lo stop deve essere situato tra gli occhi, non al di sopra della linea superiore degli occhi, né al di sotto di quella inferiore.
    Mento: Forte
    Mandibole: Larghe e possenti
    Espressione: Gradevolmente aperta
  • Orecchie
    Forma: Piccole, con punte arrotondate, con ciuffi di pelo (tuft)
    Piazzamento: Posizionate molto lontane tra loro e piuttosto in basso
  • Occhi
    Forma: Grandi, rotondi ed aperti, distanti fra loro
    Colore: Brillanti ed espressivi. Il colore deve essere puro e in accordo a quanto indicato per la relativa varietà cromatica del mantello.
  • Collo: Corto e forte
  • Corpo:
    Struttura Compatto (cobby), basso sulle zampe, petto largo, spalle e
    schiena massicci, ben muscoloso
  • Zampe:
    Corte, grosse e forti
    Piedi: Grossi e toni, solidi; ciuffi di pelo (tuft) fra le dita sono graditi
  • Coda
    Corta e ben fornita Lunghezza in proporzione con il corpo, leggermente arrotondata sulla punta
  • Mantello
    Struttura: Corto, denso, dalla tessitura soffice e felpata. A causa dellospesso sottopelo non si appiattisce sul corpo.

Cure:

Cresce molto in fretta, con un neo padrone è timido e un po pauroso, ma poi si abitua in fretta alle sue cure.

Gli occhi vanno puliti spesso con cotone imbevuto di camomilla o acqua.

Da leggere dopo:

Il pelo va spazzolato una o due volte la settimana.

La muta avviene in primavera, quando è bene spazzolarlo più spesso.

Prezzo del gatto Exotic Shorthair

L’Exotic Shorthair è un gatto che può costare tr ai 500 e 900€

Scopri gli allevamenti di Exotic Shorthair

Exotic Shorthair: Carattere, allevamenti e prezzi
4.4 (88%) 10 votes

PRODOTTI CONSIGLIATI:


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *