Borsa primordiale gatto: il perché della pancia molle e penzolante

sacca primordiale gatto pancia molle

Il nostro gatto non può nemmeno essere accusato di avere la pancia molle e di essere fuori forma, perché anche questo fenomeno ha un nome. si chiama borsa primordiale e sacca primordiale del gatto e vediamo perché esiste e a che cosa serve. Speravi di mettere a dieta il tuo gatto per problemi di pancia? E invece se la cava anche questa volta!

Cos’è la borsa primordiale del gatto

Hai mai notato che anche il gatto più snello ha la pancia leggermente penzolante? Prova a guardarlo da dietro mentre cammina: noterai il suo basso ventre che penzola e dondola a destra e a sinistra rispetto al corpo, come avesse della ciccia in più che penzola molle sotto al suo corpo. Ma questo strato cadente non è grasso, ma pelle, ricoperta di pelliccia ed è chiamato borsa primordiale.

E’ un elemento del tutto naturale dell’anatomia del gatto e si trova lungo la lunghezza dello stomaco, più vicino alla parte posteriore.

Tutti i felini hanno questa parte di pelle abbondante nell’addome, anche se di diversa ampiezza rispetto al gatto.

La borsa primordiale del gatto potrebbe essere più pronunciata dei gatti anziani o nei gatti precedentemente in sovrappeso che hanno ripreso la loro linea e forma fisica ottima, ed anche nelle gatte sterilizzate. Anche leoni e tigri hanno la sacca primordiale. E’ più visibile nei gatti a pelo corto mentre nei gatti a pelo lungo potrebbe essere nascosta dalla folta pelliccia.

sacca primordiale gatto

A corsa serve la sacca primordiale del gatto

Gli esperti ritengono che questa parte dell’anatomia del gatto si sia evoluta per diversi motivi. Lo scopo principale di questo lembo addominale è proteggere la sensibile parte inferiore della pancia di un felino durante i combattimenti con predatori e altri gatti, in particolare da quell’arma segreta adorabile ma feroce, il “calcio del coniglio”.

Il “calcio del coniglio” è quella mossa per cui il gatto afferra con gli artigli delle zampe anteriori e con i denti un oggetto (ti è mai capitato con la tua mano??), si gira sul dorso e scalcia con le zampe posteriori.

In una seria schermaglia, la sacca primordiale protegge gli organi vitali dagli artigli affilati.

Questo lembo extra di pancia può anche aiutare nelle capacità di corsa del tuo felino: la sacca primordiale consente ai gatti di allungarsi ulteriormente mentre fanno lunghi passi.

Gli esperti ipotizzano che un altro motivo per cui i gatti hanno una sacca primordiale è che il loro antenato gatto selvatico aveva bisogno di uno stomaco elastico per rimpinzarsi e conservare il cibo per un po’. A differenza dei nostri pelosi troppo viziati, i gatti selvatici (così come molti randagi e animali selvatici) non sanno quando si presenterà il loro prossimo pasto e quindi tendono a fare scorta, direttamente in pancia.

Il gatto con la borsa primordiale è in sovrappeso?

Il sovrappeso del gatto non influenza la presenza della sacca primordiale, e non è sempre facile capire la differenza tra la sua presenza e la necessità di una dieta per il gatto.

La borsa primordiale del gatto però è più larga, più bassa e oscilla facilmente mentre i gatti camminano. I gatti obesi hanno invece una pancia più rotonda che non ondeggia, ma è rigida e si muove assieme a tutto il resto del gatto. Leggi anche: Gatto obeso perché non è sano.

Se le costole del tuo gatto possono essere percepite ma non sono molto visibili e ha una linea di cintura chiara se vista dall’alto, è probabile che abbia un peso ideale, con un po’ di pancia in più. Tuttavia, se il tuo gatto ha una pancia rotonda insieme a un chiaro strato di grasso sopra le costole e non ha un punto vita chiaro, potrebbe effettivamente essere sovrappeso.

Solo i gatti sterilizzati hanno la sacca primordiale?

Alcuni proprietari di animali domestici credono erroneamente che solo i gatti che sono stati castrati o sterilizzati sviluppino una sacca primordiale. Questo semplicemente non è vero: troverai una borsa primordiale simile su qualsiasi felino, intero o meno.

Razze di gatti famose per una notevole borsa primordiale

La sacca primordiale è più visibile in alcune razze di gatti, specialmente quelle che assomigliano ai loro antenati esotici, ed è persino considerata uno standard di razza in alcuni casi.

Pixiebob

gatto pixie bob borsa primoridale

Il Pixiebob è un gatto muscoloso e muscoloso allevato per assomigliare alle linci rosse che si trovano nelle montagne costiere degli Stati Uniti occidentali. Questa razza ha una mutazione della coda ed è spesso polidattilo. Sono gatti domestici attivi che sono buoni compagni di giochi.

Mau egiziano

Mau egiziano sacca primordiale

Il Mau egiziano è l’unica razza di gatto domestico con macchie del manto naturali. Gli antenati di questo gatto sono visibili in tutte le opere d’arte egiziane antiche. La sacca primordiale insieme al lembo di pelle che si estende dall’estremità posteriore della gabbia toracica alla zampa posteriore conferiscono al Mau una straordinaria capacità di salto, rendendo questa razza in grado di correre fino a 30 mph!

Bengala

gatto bengala sacca primordiale

Il Bengala è un incrocio tra un gatto leopardo asiatico e un gatto domestico. Questa parentela selvaggia è responsabile del pregiato mantello maculato del Bengala, mentre il lignaggio domestico ci dà la razza di gatto amichevole e non così selvaggia che conosciamo oggi.

E ora raccontami del tuo gatto: hai notato la sacca primordiale? Ce l’ha accentuata o piccola? Hai osservato se ondeggia quando cammina? Scrivimi tutto nei commenti!

Leggi anche

Cerca su MicioGatto quello che ti serve:
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *